Browse all

From Asia with love - Back in town

Lovely Napoli

From Asia with love - Back in town Lovely Napoli

Non scrivo da un po', l'unica cosa che sono riuscito a programmare è stata tornare in Italia, a casa. Shanghai, Milano, Napoli sono come 3 livelli di un videogame, tre realtà differenti dove ogniuna non si appartiene, nessuna parte si mischia, ognuna a suo modo migliore o peggiore. 


Alcuni giorni a Milano, torno in via Montenapoleone il luogo in cui mi piaceva lavorare, anzi nell' Italia dello stage reiterato fare beneficenza. Pranzo con i miei amici, quelli dell'era del digital e ricordo qual'è la differenza tra pranzare con un blogger e una persona non del 2.0.. non doversi fotografare il pranzo! 


Torno finalmente a Napoli, una canzone accompagna il mio atterraggio, come per la PE2012 di Dolce&Gabbana, "mambo Italiano" descrive perfettamente il mio stato d'animo: "A boy went back to Napoli because he missed the scenery.."Può sembrare ironico per uno che vive a Shanghai ma nascere a Napoli per me è stata la più grande scuola di vita e la più grande benedizione che abbia ricevuto. Napoli va ben oltre il mandolino, il Vesuvio e la pasta (che ora, come turista che scopre di nuovo il cibo italiano, comprendo l'effetto Mischa Barton Vs Pasta).


La cafona napoletana è uno dei personaggi più curiosi che possiate incontrare, totalmente inconsapevole del mondo, vive quasi 365 giorni all' anno la dolce vita napoletana. Non fa nulla se non  dare vita ad outfit con perfetto matching di colore di borse, scarpe e gioielli. Documentare (con estrema invidia) la loro "dolce vita" è stato l' obbiettivo di questi giorni. Le giornate si dividono tra  un giro in motorino senza casco ("la piega" non  subisce alcun agente atmosferico) e l'immancabile rimorchio sul lungo mare. Dopo essersi " preparata" per essere "o fuoc a mar" ( bella in modo assurdo) è  pronta per scendere (non uscire) di casa. Mare, shopping, Baretti, aperitivo, cena fuori e un giro per "la strada" sono fondamenti dell'iter quotidiano. Dopo essersi innamorate di sconosciuti è il momento della colazione, che siano le 4 del mattino o le 6 a Napoli c'è sempre un posto dove mangiare.


Il bar Napoli di Via Caracciolo è tra tutti il mio preferito, si può fumare all' interno e mangiare una pasta all' arrabbiata incredibile a qualsiasi ora, condividendo il tavolo con gente da tg regionale (poco raccomandabile) e naturalmente le uniche con cui valga la pena vivere la città, i miei angeli di Victoria's Secret, le mie cafone. Tutto vero quello Che si dice di una buona parte dei  napoletani. Figli di puttana (svegli),  cafoni, affamati e inarrestabili.  Sarà ... Ma io sono cresciuto in questa città dove pranzare in costiera andare in gommone a Capri e un giro in vespa con gli amici sono la normalità. Un luogo in cui affacciarsi alla finestra ti riempie il cuore e dove anche una società verso il tracollo si tinge di colore.  

From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35474
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35483
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35482
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35481
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35480
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35479
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35478
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35477
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35476
From Asia with love - Back in town Lovely Napoli | Image 35475