Se questo è l'anno di Miley Cyrus e le sue "bravate" erotiche/porno, Lars Von Trier, crediamo, stia per battere tutti i record di pudore cinematografico. Dalle prime immagini e le cover della pellicola, nonchè il nome del film, lo scandalo è assicurato, attori del calibro di Charlotte Gainsbourg, Udo Kier, Uma Thurman, Willem Dafoe, Jamie Bell, Stacy Martin, Christian Slater, Shia Labeouf si sono spogliati delle loro usuali "maschere" di attore di "vecchi" supereroi che ormai non interessano più a nessuno o di poliziotti anticrimine "noiosi". La moda è osare, provocare, lo è già da tempo ormai, ma se lo fanno i grandi pure, non è più un buon segno. Il Film parla della storia di una Ninfomane, che raccattata da un buon uomo in un vicolo dopo uno stupro, gli inizia a raccontare tutta la sua storia in 8 capitoli. Non mancheranno le critiche, ma il genio di Lars Von Trier va ben oltre.

4 More photos
Snoop