È fuori oggi il nuovo videoclip di Tedua, Vertigini, estratto dall'album Mowgli.
Il video è girato da Federico Merlo, già direttore dei videoclip dei singoli Fashion Week RMX, Burnout e La Legge del Più Forte ed è girato in Cambogia, tra le rovine della vecchia Angkor Wat, nel cuore della giungla e tra le mille strade delle metropoli orientali.

 

Vertigini, Il nuovo video di Tedua Da Cogoleto alla Cambogia | Image 1
Vertigini, Il nuovo video di Tedua Da Cogoleto alla Cambogia | Image 0

Nel video Tedua è immerso fra le palafitte nell'acqua, le pantere e gli elefanti ma anche fra i palazzi e le luci, in un significativo paragone tra quella che era la sua vita prima e quella che è ora. Il rapper di Cogoleto si districa tra le liane e i lampioni nell'incantevole spaccato asiatico, comunicandoci ancora una volta l'importanza delle origini e il suo legame affettivo con le stesse, dalle quali mai potrà staccarsi. Il brano, già disco d'oro e capace di superare i 15 milioni di stream su Spotify, prodotto dal onnipresente Chris Nolan, si distacca sensibilmente dalle più tipiche sonorità trap, presentandoci la versione più melodica di Tedua, conservando tuttavia il rap poetico e articolato caratteristico del rapper classe 1994 che, nel tempo, ha contribuito a contraddistinguere l'artista dagli altri suoi colleghi della nuova wave.