Difficile togliersi dalla mente l'immagine di Beyoncè, protagonista ai Grammy Awards 2017, mentre bellissima, incinta e vestita d'oro con una corona in testa si esibisce live. Circondata da uno stuolo di ancelle incarna una specie di Madre Natura moderna, una divinità della fecondità, e canta un meedley di "Love Drought" e "Sandcastles". Solo poche ore dopo Queen B., mentre ancora tutti parlano della sua strepitosa partecipazione ai Grammy, rilascia i video ufficiali di quelle canzoni parte del monumentale progetto visivo e musicale che è l'album "Lemonade". Se in "Love Drought" si alternano le immagini di Bey stesa in un campo di foodball ed un gruppo di eteree fanciulle che entrano in acqua su una spiaggia tranquilla, in "Sandcastles" le stesse figure femminili lasciano spazio a Beyoncè, seduta sul pavimento di casa, con le cuffie nelle orecchie occupata a cantare e tra le braccia del marito Jay Z.

Godetevi la visione!