È evidente come il rapporto fra calcio e streetwear stia giungendo in questi anni al suo picco massimo. Forse perché in fondo la maggior parte dei calciatori sono dei bambinoni mai cresciuti con un conto in banca da capogiro; e le sneaker, soprattutto per i nati dagli anni ’80 in poi, sono un oggetto di culto già da bambini fra i banchi di scuola. Insomma, soprattutto per chi prima non ne aveva la possibilità economica, ora sembra il momento perfetto per scatenarsi fra gli scaffali e soddisfare tutte quelle voglie che risalgono all’infanzia, o all’adolescenza.

In fondo è impossibile non capirli.

In occasione dell'arrivo di Sneakerness - la più grande fiera europea dedicata alla cultura delle sneaker - per la prima volta a Milano, abbiamo pensato bene di raccogliere dieci calciatori sneakerhead talmente in fissa che non vi lascerebbero nulla da compare nel caso si facessero vedere in quel di Milano fra il 6 e il 7 Ottobre.

 

# 1 Neymar Jr

Non possiamo che partire con lui, Neymar da Silva Santos Jùnior.
Basta farsi un giro sul suo instagram per capire come mai sia il primo nome nella nostra lista; non c’è sneaker che scappi al calciatore brasiliano, dalle ultime e più esclusive ai grandi classici del genere. Il rapporto con Nike è poi talmente proficuo che, oltre ad esibire praticamente in ogni partita uno scarpino nuovo e che diventa subito di tendenza, la compagnia dello swoosh ha realizzato un paio di Air Jordan 5 Low: un modello iconico, per altro dal valore simbolico molto importante e che rende Neymar parte di una strettissima cerchia di atleti che possono vantare di aver accostato il proprio nome a quello dello sportivo più famoso e di successo di tutti i tempi.

Dulcis in fundo, Neymar detiene il record per la spesa più alta nel format “Sneaker Shopping” di Complex: 18,000 dollari di scarpe al Flight Club di Los Angeles. Niente male.

 

#2 Mesut Özil

A guardarlo a prima vista il sosia di Enzo Ferrari magari potrebbe trarre in inganno, ma in realtà il numero dieci dell’Arsenal è fra i più accaniti collezionisti e entusiasti di sneaker, come ben dimostrato dal viaggio fatto nel suo armadio da HYPEBEAST.

 

Sponsorizzato da adidas, il buon Mesut dimostra di avere anche una passione per le sneaker d’alta moda, intravedendosi Louis Vuitton e Balmain sparse qui e là come nulla fosse. In generale Ozil sembra aver trovato la sua dimensione a Londra, circondato dal lusso in tutte le sue forme, in primis quello delle sneaker che indossa.

 

#3 Jerome Boateng 

Il campione del mondo colonna della nazionale tedesca e del Bayern Monaco possiede circa settecento (SETTECENTO) paia di sneaker. Virgil Abloh lo ha scelto come influencer per il teasing della collezione Football Mon Amour, e al Bread&&Butter di Berlino Jerome ha presentato una capsule in collaborazione con O32c. L’amore per le scarpe per Boateng è legato a doppio filo con quello per l’Hip-Hop, e infatti sembra che il suo modello preferito sia un classico del genere, le Jordan AirForce One. Inoltre Boateng ha affidato il suo management alla Roc Nation di zio Jay-Z, così come ha fatto qualche tempo anche Romelo Lukaku. Anche qui, un giro sul suo instagram feed vale più di mille parole in merito all’ossessione di Boateng per la sneaker colture.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 2

 

#4 Kylian Mbappè 

Solo due squadre possono vantare più di un giocatore in questa speciale lista: l’Arsenal e, ovviamente, il PSG. Lo diciamo che in questo momento il “piccolo” Mbappè è nella top five mondiale? Lo diciamo; e diciamo anche che è forse il giocatore più hype degli ultimi anni cosa che fa rima con sneaker culture.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 1
10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 0

Come il mentore e compagno di squadra Neymar anche lui è un volto della Nike, che tra l’altro prendendo spunto per la sua passione per le sneaker gli ha dedicato uno speciale pack dopo i mondiali vinti. Da buon ventenne Kylian è parecchio sul pezzo, e sembra avere una fissazione per le collaborazioni Nike x Off-White: è stato forse per questo il primo ad indossare sul campo gli spettacolari mercurial boots curati da Virgil Abloh.

 

#5 Paul Pogba

Poteva forse mancare Pogba? Parliamo di uno che ha sdoganato la dab come esultanza dopo un gol, e che è stato il protagonista nel video della hit di Designer “Outlet”. Oltre che essere il volto forse più noto dell’adidas, per quanto riguarda il mondo del calcio. Il polpo Paul indossa di tutto, dalle Yeezy a una delle tante capsule collection a lui dedicate.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 0


#6 Federico Bernardeschi 

Federico Bernardeschi già ai tempi della Fiorentina palesava un amore malcelato per lo sportwear e le sneaker, diventato evidente con il suo passaggio alla Juventus. Un occhio allo stile ma soprattutto ala comodità per lui, che si presta volentieri al suo sponsor, Nike, per il rilancio di un’icona come le Air Max Silver Bullet o l’esperienza raccontata qui da noi del Nike Tech Pack Atelier.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 3
10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 2



#7 Hector Bellerin 

Ed ecco un altro Gunners, il buon Hector è stato più volte pizzicato dai tabloid inglesi a spendere cifre incredibili presso resellers di fiducia (tipo questo ragazzino di diciassette anni che rifornisce tutta la Premier a quanto pare) e a presenziare a sfilate di vario tipo, come quando si è goduto la London fashion week in prima fila accanto a Travis Scott: dalle Balenciaga triple S alle ultime release PUMA, nulla gli sfugge. E nulla gli perdonano tabloid e tifosi inglesi.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 1

 

#8 Kellyn Acosta 

Una delle più rosee speranza per il calcio a stelle e strisce (o soccer, come malauguratamente viene chiamato lì). Classe ’95, in forza ai Colorado Rapids e una passione smodata per le sneaker che affonda le radici direttamente nella sua infanzia, come spiega lui stesso in questo breve video in cui ci fa entrare nel suo armadio e ammette di possedere fra le cento e le duecento paia.



#9 Federico Chiesa

Un altro azzurro, un altro figlio degli anni ’90, per la precisione ’97. Il giovanissimo Federico è volto Nike proprio come l’ex compagno di squadra Bernardeschi, e per ora sembra approcciarsi al mondo delle sneaker con l’entusiasmo e l’ingenuità dei vent’anni appena compiuti. Ci aspettiamo grandi cose da lui in futuro.

 

#10 Kyle Walker

Abbiamo capito, a questo gioco in Premier vincono a mani basse. Ecco allora l’ex Totthenam e ora Manchester United e nazionale inglese Kyle Walker che esprime il suo amore smodato per Nike e in particolare le Air Max, com’è facilmente percepibile dal video qui sotto in cui sfoggia una collezione incredibile.

 

Bonus: Christian Pulisic

Un altro americano, ancor più lanciato di Acosta, ancora più giovane e che ha già fatto il salto in Europa, sponda Borussia Dortmund. Pulisic è un habitué delle partite di NBA e come tutti gli americani la cultura delle sneaker ce l’ha nel sangue; passiamo così dalle Vans Old School ai più iconici modelli Nike fino ad arrivare ai Mercurial x Virgil Abloh, che insieme a Mbappè è stato fra i primissimi a portare sul campo.

10 calciatori sneakerhead Top ten dei calciatori più sneakerhead del pianeta | Image 3
 

Si prevedono grandi cose in futuro per il classe ’98, in campo come nei negozi di sneaker.  

 

2 Altre foto
Sfoglia