nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Perché la Russia non vuole utilizzare il nuovo Home Kit adidas?

La Federazione ha deciso che per il momento i calciatori continueranno a usare le vecchie maglie

Perché la Russia non vuole utilizzare il nuovo Home Kit adidas? La Federazione ha deciso che per il momento i calciatori continueranno a usare le vecchie maglie

I nuovi kit delle Nazionali per Euro 2020 presentati da adidas negli scorsi giorni hanno suscitato diverse polemiche, e in alcuni casi addirittura nette opposizioni, come nel caso della Russia. La RFS, la Federazione calcio russa, ha infatti comunicato che la squadra Nazionale non indosserà le nuove maglie per le prossime gare di qualificazione contro Belgio e San Marino, per via delle maniche che ricordano i colori della bandiera serba. Nonostante i rapporti tra Russia e Serbia non siano conflittuali, alla RFS la scelta di adidas non è piaciuta, tanto da opporsi all’utilizzo della maglia appena svelata:

"Nelle prossime partite, la squadra nazionale russa continuerà ad indossare il kit con cui ha iniziato il turno di qualificazione”.

Il set di divise presentato da adidas durante la scorsa settimana segue quasi sempre lo stesso concept, con le maniche della maglia che richiamano i colori delle bandiere delle varie Nazionali. Anche quella della Russia non ha fatto eccezione, con le strisce bianche e blu che all'estremità delle maniche rosse ricreano il tricolore, in maniera simile a quelle di Germania e Svezia. Ma mentre i colori sono nell'ordine giusto sulla maglia della Mannschaft, il kit della Russia presenta i colori nell'ordine inverso al tricolore nazionale (bianco, blu e rosso) e proprio per questo motivo assomiglia alla bandiera serba. La maglia era stata lanciata da adidas con l'intento di reintrodurre i colori forti e audaci della bandiera nazionale e persino il ct Stanislav Cherchesov si era detto soddisfatto: "Quando i tifosi sostengono la squadra con le braccia in aria, la bandiera russa sarà riconoscibile sulle maniche”. Ma al di là del benestare di Cherchesov, la Federazione ha deciso che per il momento i giocatori continueranno a indossare il vecchio kit disegnato per i Mondiali 2018.