Macron la prossima stagione sarà tra i protagonisti di Champions ed Europa League, e non grazie alla collaborazione con un top club ma grazie alla squadra degli arbitri UEFA. La notizia non è ancora ufficiale ma, secondo alcune foto pubblicate da Dutch Referee Blog, il brand nato a Bologna nel 1971 avrebbe pronti 4 kit per i direttori di gara nella prossima stagione 2019/2020.  
Le numerose sponsorizzazioni nel calcio, rugby e volley non più tardi di un anno fa avevano portato Macron ad essere il terzo brand sportivo più influente al mondo, dietro solamente ai fuori categoria Nike e adidas. Questa partnership aumenta il prestigio del marchio e mette un ulteriore certificato di qualità sul buon lavoro che sta svolgendo sia tra le squadre professionistiche sia a livello dilettantistico, territorio nel quale da anni rappresenta un punto di riferimento.

Macron sponsorizzerà gli arbitri in Champions League Un'anteprima delle quattro maglie che indosseranno gli arbitri a partire dall'edizione 2019/2020 | Image 0

Nessuno stravolgimento dal punto di vista cromatico, le prime immagini confermano come i colori fluo/neon siano i preferiti per le maglie da arbitro, ben lontano dal modello tradizionale a righe bianconere
Ai pantaloncini neri in tutti e quattro i kit saranno abbinate maglie volt, blu elettrico, fucsia e nero, con due taschini sul e il nuovo logo Hero di Macron posizionato sul petto e in entrambe le spalle. 

Considerando che anche l'Associazione Italiana Arbitri ha ufficializzato il passaggio dallo storico fornitore Diadora a Legea per la prossima stagione, questo annuncio non ancora definitivo dimostra come gli arbitri rappresentino una grossa opportunità per brand ancora troppo deboli per ottenere la sponsorizzazione di club di prima fascia. Questo discorso coinvolge solamente in parte Macron, da qualche anno sulle maglie di squadre di prima fascia a livello nazionale ma mai davvero protagoniste in Europa, come Napoli, Lazio, Sporting Lisbona, Stella Rossa o Nizza

Macron sponsorizzerà gli arbitri in Champions League Un'anteprima delle quattro maglie che indosseranno gli arbitri a partire dall'edizione 2019/2020 | Image 1

Macron nell'ultimo anno ha continuato ad espandersi, anche grazie alle sponsorizzazioni internazionali, ma anche al susseguirsi di nuove idee collaborazioni, partendo dai confini nazionali: dopo aver siglato accordi con Udinese e SPAL (con cui Macron ha aperto un discorso molto più ampio relativo anche allo stadio Paolo Mazza) oggi il marchio bolognese si pone nettamente come lo sponsor tecnico più diffuso nel nostro campionato, fornendo i kit di ben 5 squadre di Serie A (oltre a Udinese, SPAL e Bologna anche Lazio e Cagliari). 
Una storia iniziata con i guantoni e le mazze da baseball, da distributore e poi da produttore, prima dell'ascesa definitiva nel 2001 con la sponsorship al Bologna di Cruz, Pagliuca e Signori, seguita da quella al Napoli (ricorderete le maglie camouflage e in finto denim) e alla Lazio, che hanno proiettato il brand sempre più in alto nelle competizioni europee.

Macron sponsorizzerà gli arbitri in Champions League Un'anteprima delle quattro maglie che indosseranno gli arbitri a partire dall'edizione 2019/2020 | Image 2
Macron sponsorizzerà gli arbitri in Champions League Un'anteprima delle quattro maglie che indosseranno gli arbitri a partire dall'edizione 2019/2020 | Image 1
Macron sponsorizzerà gli arbitri in Champions League Un'anteprima delle quattro maglie che indosseranno gli arbitri a partire dall'edizione 2019/2020 | Image 0