C'è un nuovo peaky blinders in città, David Beckham si unisce alla banda di gangster più stilosa di tutta l'Inghilterra grazie alla collezione F/W '19 di Kent & Curwen, brand che gestisce e supervisiona insieme al socio Simon Fuller. La collezione presentata ieri durante la seconda giornata della London Fashion Week è il risultato di una vera partnership con Peaky Blinders, la serie TV prodotta dalla BBC e ambientata in un'elegantissima e nebbiosa Inghilterra degli anni '20.

Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 5
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 2
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 0
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 1
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 4
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 3
Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 6

Kent & Curwen nasce nel 1926 per la manifattura militare ma diventa subito un punto di riferimento per lo sport e lo stile inglese che si ispira ed onora i 270 metri di Savile Row. L'ex centrocampista di Manchester United, Real Madrid, Milan, PSG e LA Galaxy ha compiti di gestione e posizionamento sui mercati esteri, soprattutto quello asiatico, come un simbolo universalmente amato della Britishness.

"Sono un mascalzone dell'East End nel cuore, sono nato e cresciuto a Leytonstone, quindi perchè non dovrei divertirmi con tutto questo?"

Ha dichiarato Beckham, il quale ha potuto contare sul supporto di suo figlio Brooklyn, che sta seguendo le orme del padre in quanto a stile, e la sua fidanzata Hana Cross, ma soprattutto della moglie Victoria, vistita con un completo in tweed grigio e stivali neri, più abituata del marito a vivere da dentro gli show della moda. Nello stesso tavolo della famiglia Beckham il grande amico Kim Jones, Direttore Creativo della maison Dior.

Kent & Curwen, il brand di sartoria di David Beckham David & family hanno presentato la nuova collezione realizzata in collaborazione con la serie Peaky Blinders | Image 0

La collezione uomo disegnata da Daniel Karns ha sfilato alle 9 di mattina, in quella che sembrava una colazione molto british i capi hanno reso omaggio alla storia del brand tra rose e atmosfere vintage, all'interno di un palazzo antico in legno, molto scenografico. Rose, Righe, Polo da Rugby, forme militari, cappotti ambi e prevalenza di tinte naturali. Ad accomunare i look i calzini rossi, per quello che è letteralmente il fil rouge delle proposte viste in passerella.

Il progetto di David Beckham sembra ambizioso, puntare sulla tradizionalità delle forme sartoriali inglesi in un momento in cui si sta avvertendo un ritorno di look più formali è una scelta intelligente che potrebbe premiare nel breve periodo. La sfilata ha incuriosito a sorpresa, proprio nella settimana in cui i grandi protagonisti sono brand più sperimentali e fuori dagli schemi tradizionali inglesi, come Liam Hodges, Kiko Kostadinov, CRAIG GREEN e A-COLD-WALL*.

LeBron si era già fatto trovare pronto, indossando un maglione di Kent & Curwen in compagnia di Wade in una foto postata da Udonis Haslem su Instagram. Buon lavoro Sir. Beckham.