Negli anni, Michael Jordan e ciò che ha fatto su un campo di basket sono stati omaggiati nei modi più disparati, non ultima la produzione di speciali versioni delle sneaker più famose del mondo. L’ultima in ordine cronologico è quella di Converse, che per celebrare il 35esimo anniversario del titolo NCAA di MJ e contestualmente il campionato vinto la scorsa stagione da North Carolina, si appresta a rilasciare un paio di Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather.

Ecco la Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather  Tinker Hatfield e Dan Sunwoo omaggiano i titoli vinti da North Carolina nell'82 e nel 2017 | Image 0
Ecco la Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather  Tinker Hatfield e Dan Sunwoo omaggiano i titoli vinti da North Carolina nell'82 e nel 2017 | Image 3
Ecco la Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather  Tinker Hatfield e Dan Sunwoo omaggiano i titoli vinti da North Carolina nell'82 e nel 2017 | Image 2
Ecco la Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather  Tinker Hatfield e Dan Sunwoo omaggiano i titoli vinti da North Carolina nell'82 e nel 2017 | Image 1
 

I top designer di Nike Tinker Hatfield e Dan Sunwoo hanno infatti realizzato questa versione “for family and friends” della scarpetta che Jordan indossò nel 1982, quando grazie a un suo canestro in finale condusse i Tar Heels alla vittoria del titolo NCAA. Per l’occasione, l’iconico simbolo di Converse è stato sostituito dallo Jumpman color “Tar Heel Blue”, mentre sul tallone sono rappresentati alcuni dettagli rispettivamente delle divise dell’82 e del ’17. La Converse “Birth of Michael Jordan” Pro Leather verrà consegnata a tutti i membri della squadra campione della scorsa stagione, oltre che ad amici e parenti degli atleti e dei membri del Jordan Brand.