Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Play "Guess The Season" — Subscribe to win special gifts

Vedi tutti

Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia

Juve, Inter e Roma non sono le uniche

Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche

Le squadre di Serie A stanno iniziando a presentare le maglie per la prossima stagione mentre altre usciranno a breve, in molti casi mostrando una novità rispetto al passato campionato, ovvero lo sponsor di maglia. Questo perché ben due terzi delle squadre della prossima Serie A sono alla ricerca di un nuovo sponsor di maglia, dopo aver interrotto le partnership o a causa della fine dei contratti. Inter e Roma hanno tolto DigitalBits dalla proprie maglie già durante la stagione e ora si trovano a dover cercare un nuovo partner, per la Roma sembra sempre più possibile la partnership con Toyota (già presente nei kit di allenamento) mentre per l'Inter si parla di Qatar Airways e Turkish Airlines. Oltre a questi due club attualmente senza sponsor, in generale ci sono ben 11 squadre con il contratto di sponsorizzazione in scadenza nel 2023, quattro al 2024 e solo una al 2025 (Milan). Eccezione di questo panorama di sponsorizzazioni sono le due società che presentano il nome dell'azienda dei propri proprietari (Fiorentina-Mediacom, Sassuolo-Mapei).

La crisi del mercato delle cryptovalute ha portato anche la Lazio a cercare un sostituto a Binance, non rinnovando il contratto in scadenza il 30 giugno con l'azienda cinese. Un'altra squadra che potrebbe cambierà sponsor è il Bologna, che vede attualmente stampato sulle maglie il logo della piattaforma di vendita di auto Cazoo, società che nel frattempo ha annunciato la decisione di voler abbandonare qualsiasi sponsorizzazione sportiva. 

Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457513
Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457515
Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457510
Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457511
Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457512
Due terzi delle squadre di Serie A cercano lo sponsor di maglia Juve, Inter e Roma non sono le uniche  | Image 457514

Non è certo nemmeno che il Napoli continui la sua avventura con Acqua Lete, lo storico sponsor infatti potrebbe lasciare il posto a un altro partner di lunga data del Napoli come MSC Crociere. Negli scorsi giorni Dacia ha annunciato che non rinnoverà il contratto con l'Udinese, dopo ben 17 stagioni con i friulani. Fiorentina e Sassuolo continueranno con le aziende dei rispettivi proprietari, discorso che coinvolgerebbe anche la Juventus, che dopo aver presentato la nuova maglia con Jeep sembra valutare alternative all'azienda automobilistica visto il contratto il scadenza nel 2024. Empoli, Salernitana, Lecce, Torino e Atalanta sono altre delle squadre che nel 2023 vedono la fine delle proprie sponsorizzazioni, così come le neopromosse Cagliari, Frosinone e Genoa, che potrebbero cercare nuovi nomi che aiutino la permanenza in Serie A.

Verona e Monza hanno ancora un anno con Sinergy e Motorola, il Milan addirittura due. Il discorso legato agli sponsor è interessante se non altro perché influisce sull'estetica delle maglie, ma nei prossimi mesi sarà curioso provare a capire se si consoliderà la tendenza degli sponsor temporanei, come avvenuto per l'Inter, che ha scelto Paramount+ solo per l'ultima partita di campionato e per la Finale di Champions. Da capire anche se la ricerca dello sponsor commerciale ritarderà la presentazione delle maglie, o se alcune squadre opteranno per un lancio iniziale senza loghi.