Vedi tutti

La maglia blackout della Germania è già la più bella di Euro 2020?

Il completo away della Nazionale tedesca è il migliore tra le maglie adidas

La maglia blackout della Germania è già la più bella di Euro 2020?  Il completo away della Nazionale tedesca è il migliore tra le maglie adidas

Mancano più di due mesi all'inizio di Euro 2020 e adidas ha presentato le maglie away delle Nazionali che parteciperanno all'Europeo, completando il roaster delle maglie home che erano state svelate prima della pandemia.
Tra le maglie away si Spagna, Russia, Belgio, Svezia, Ungheria nessuno brilla particolarmnente per originalità ed estetica, ma il caso della Germania è diverso. Per la Mannschaft, infatti adidas ha usato lo stesso template molto basico ma ha optato per una colorway blackout, che coprendo anche il logo e lo stemma della Deutscher Fußball-Bund.
Si tratta di una scelta abbastanza di rottura che però ricalca un trend già visto in Bundesliga negli ultimi anni e che di fatto candida la maglia ad essere la più bella della prossima edizione del torneo. 

Nonostante ci siano state diverse maglie con un template prevalentemente nero - come le edizioni 2004 e 2010 -, una maglia total black per la nazionale tedesca non si era mai vista. Gli unici colori oltre al nero sono sui dettagli del bordo delle maniche (rosso e giallo): l'effetto blackout della maglia è una caratteristica che rende la maglia molto versatile  anche essere vestita fuori dal campo. 
Il trend Blackout si vede già da qualche anno in Bundesliga dove operazioni simili si erano già viste. PUMA aveva sperimentato questa colorway nel 2018 con un'edizione speciale della maglia dello Stoccarda realizzata in collaborazione con un collettivo di artisti locali. La stessa operazione evidentemente di successo fu poi rinnovata con il Borussia Dortmund - il club di riferimento di PUMA in Germania - per una maglia celebrativa per i 125 anni del club nella stagione 2019-20.

Fuori dalla Germania il miglior esempio di maglie blackout è stato quello dell'AIK, squadra svedese sponsorizzata da Nike, che negli ultimi anni si è distinta per kit estremamente eleganti nonostante la marginalità sportiva. I casi citati mostrano quanto la scelta di adidas per la maglia away sia coraggiosa: i kit black out per ora sono stati usati solo per occasioni particolari o da squadre minori, mentre adesso il brand sta puntando su questa colorazione su una delle magliette più importanti e rappresentative del calcio europeo.

Con le altre seconde maglie di adidas per il 2020, non c'è confronto. Rispetto alla Germania, le altre divise da trasferta sono più semplici come template, e si nota che, peraltro, sono divise in due categorie. Da un lato un template comune (per Spagna e Belgio) e dall'altro dei modelli tutti originali - Svezia, Germania, Ungheria e Russia. Nessuno ha un effetto impattante e così originale come la maglia della Germania, per cui, anche senza avere fantasie disegnate o dettagli elaborati, con il solo utilizzo di una tinta unita ha superato i modelli da trasferta di tutte la altre nazionali adidas. Una scelta furba, che però siamo abbastanza certi che pagherà e potrebbe far nascere un nuovo trend per le prossime stagioni.
In attesa della presentazione di tutte le divise di Nike e PUMA per Euro 2020, finora, il modello da trasferta della Germania è il migliore