nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

La Juventus lascia FIFA e firma una partnership con PES2020

La squadra campione d'Italia passa in esclusiva con Konami almeno per le prossime tre stagioni

La Juventus lascia FIFA e firma una partnership con PES2020 La squadra campione d'Italia passa in esclusiva con Konami almeno per le prossime tre stagioni

Colpo grosso di Konami, che dopo aver ottenuto partnership con Bayern Monaco e Manchester United e aver rinnovato quelle con Arsenal e Barcellona, soffia la licenza della Juventus - terza squadra di Serie A ad avere una partnership col videogame giapponese dopo Inter e Milan - a EA Sports e si assicura i kit, lo stemma, lo stadio e il nome del club in esclusiva per i prossimi tre anni. Questo significa che almeno per le prossime tre stagioni non ci sarà più il PM Black White su PES (ora denominato eFootball PES) bensì la squadra campione d'Italia dettagliata al massimo e riprodotta perfettamente su ogni livello, dallo stadio ricreato fedelmente dal team di sviluppo specializzato di Konami ai volti di tutti i giocatori della rosa, scannerizzati e resi simili oltre il possibile. 

Batosta quindi per FIFA, che si ritroverà senza una delle squadre più seguite e giocate nella sua scuderia - e che verrà rinominata Piemonte Calcio - ma soprattutto senza la prima squadra della Serie A, della quale EA detiene i diritti in esclusiva. 

Approfondendo, l'accordo tra PES e Juventus non solo offre ai fan della saga tutta la squadra ricreata fedelmente, ma anche la possibilità di giocare con Pavel Nedved, bandiera juventina, sulla modalità di punta del gioco, myClub, sulla quale PES sta puntando fortemente quest'anno.

Inoltre, la collaborazione tra i bianconeri e il videogioco giapponese vedrà come personaggio di rilievo Miralem Pjanic, PES Ambassador che nel corso della stagione parteciperà a eventi organizzati in sinergia da Konami e Juventus stessa.

PES 2020 è in uscita il prossimo 10 settembre per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows.