Vedi tutti

La Pantera Nera

Galleria fotografica in onore di uno dei più forti giocatori della storia del calcio

La Pantera Nera Galleria fotografica in onore di uno dei più forti giocatori della storia del calcio

Os genio vivem para sempre. Perdendosi per i vicoli stretti e ripidi di Alfama – il più antico dei quartieri di Lisbona – è quasi difficile non imbattersi in qualcosa che ricordi Eusébio da Silva Ferreira, o più semplicemente Eusebio. Pur non essendo nato in Portogallo, Eusebio era portoghese praticamente da sempre. Lourenco Marques, che oggi prende il nome di Maputo, è infatti la capitale del Mozambico, nel 1942 ancora una colonia portoghese.

Ma Lisbona è la prima città che il giovane Eusebio conosce all’infuori dell’Africa, è la sua città, quella che prende per mano e porta sulla vetta d’Europa. Con il Benfica infatti Eusebio si laurea Campione d’Europa, vince un Pallone d’Oro diventa a tutti gli effetti uno dei più forti giocatori della storia del calcio.



Fu anche uno dei primi pionieri a giocare nella NASL, campionato antenato della MLS americana che, in alcuni anni di grazia, poteva addirittura contare sulla co-presenza di Eusebio e Pelè. Ma soprattutto: Eusebio si muoveva con una eleganza naturale sia in campo che fuori, vestito secondo la prima moda degli anni ’80, la Pantera Nera conquistava il mondo con forza e fascino.

Il 5 gennaio del 2014 Eusebio si è spento per un arresto cardiaco. Vivrà per sempre in Lisbona, nel suo animo, nella sua stessa terra. Abbiamo voluto allora omaggiare la Perla Nera con alcuni degli suoi scatti più belli, che riflettono il mito di calciatore unico, avanguardista e totale.