nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

I migliori design dei tifosi per le loro squadre preferite

L'anno prossimo adidas vestirà anche Juventus e Milan con i design dei tifosi

I migliori design dei tifosi per le loro squadre preferite L'anno prossimo adidas vestirà anche Juventus e Milan con i design dei tifosi

Ogni estate, puntuali come le tasse, vengono presentate una a una tutte le nuove divise delle squadre di calcio. E ogni estate, sempre con puntualità svizzera, arrivano anche le polemiche dei tifosi che, per qualche ragione seria o per puro diletto, non apprezzano le scelte estetiche del proprio sponsor tecnico. adidas, che anche con il lancio delle nuove Glitch si sta dimostrando precorritrice dei tempi, ha pensato che prevenire fosse meglio che curare. Sul finire dell’estate, infatti, l’azienda tedesca ha aperto il Creator Studio, un portale online in cui i tifosi potevano caricare i propri modelli per la terza maglia della propria squadra del cuore. Le migliori, selezionate tramite il voto degli utenti stessi, concorreranno per essere prodotte e poi utilizzate nella stagione 2017/2018.

Il contest era rivolto ai tifosi di Flamengo, Juventus, Bayern Monaco, Real Madrid, Milan e Manchester United - ovvero tutti i top partner delle three stripes - e partivano da un modello base, diverso per tutte le squadre. Dal gialloblu della squadra brasiliana al rossonero tipico della società meneghina, da un inusuale turchese per il Real Madrid a un altrettanto insolito verdone per la Vecchia Signora. E visto che recentemente sono state pubblicate da adidas le Top 100 di ogni collezione di design, che verranno poi selezionate ulteriormente da una giuria composta da alcune icone dei vari club, abbiamo pensato di raccogliere quelli secondo noi meglio riusciti.

 

Flamengo 

Tra tutti i club in competizione, quello brasiliano era sicuramente il meno famoso (senza offesa), ma non per questo meno affascinante dal punto di vista stilistico. Partendo da una base gialla con inserti blu, molto discostata rispetto ai classici colori sociali nero e rosso, abbiamo selezionato le nostre tre scelte. Uno molto classico, con il logo del club filigranato in sottofondo, uno un po’ più esotico, con un tema molto sudamericano nel background e un terzo decisamente più futuristico, affascinante anche se forse più adatto per giocare sulla Playstation che in un campo di calcio.


Juventus

La squadra campione d’Italia partiva da un template quantomeno insolito, maglia verdone con inserti neri, così come i calzettoni, e pantaloncini tutti neri. Tra i vari design, molti dei quali realizzati da italiani, ci sono piaciute le due strisce orizzontali all’altezza dello scudetto e la variante con la zebra nera sfumata nello sfondo. Molto azzeccata, soprattutto visto il colore di base, la versione camouflage, molto più azzeccata di quella del Napoli di qualche anno fa almeno. 


Manchester United

 

Tra le tante maglie proposte dai tifosi dello United abbiamo visto poco Red e tanto Devil, visto che il simbolo tanto caro a Rooney e soci è stato inserito in molte versioni. Per noi le due migliori rimangono quelle con le stripes orizzontali (un po’ stile Celtic), una con inserti neri molto stilosi e un’altra con il diavolo dello United. Poi, visto che internet è un mondo meraviglioso, ce n’è anche una con un procione sulle maniche. 

 
Bayern Monaco

 
Senza dubbio una delle sorprese più piacevoli, visto che di rado il Bayern ha offerto divise indimenticabili, anche per i cultori del genere. Tra le tre maglie ne abbiamo una bianca e rossa, con il profilo della città elegantemente posizionato in verticale, una decisamente meno con un leone rosso sullo sfondo bianco e una terza più futuristica e colorata, ma non per questo meno affascinante. Tutte soluzioni poco ortodosse, ma non è detto che per il club bavarese questo sia un male. 

 

Real Madrid

 
Al contrario, niente di particolarmente interessante arriva dal fronte madridista, ma tutto sommato potevamo aspettarcelo. Il bianco immacolato che ogni anno caratterizza i Galaticós viene trasformato per l’occorrenza in turchese, ma con l’eccezione di un design con una bella sfumatura stellata (la galassia di stelle madridiste appunto) il resto non è niente di trascendentale.


Milan

 

Base nera con inserti rossi per la squadra meneghina, che di per sé non rappresenta una grande novità. Grazie all’estro dei designer, però, sono venute fuori alcune maglie veramente interessanti. La prima ha una trama di strisce rosse verticali molto sottili che si ispessisce al centro, impreziosita dalla silhouette del Duomo di Milano all’altezza del cuore. La seconda ha un disegno quasi scozzese con la sovrapposizione di bianco, nero e rosso. Particolare, ma che potrebbe avere successo. Tra i 100 ci siamo anche noi di nss factory, con un versione flame