Vedi tutti

Le sette maglie più belle dell'MLS 2022

Come sempre firmate tutte da adidas, quest'anno le maglie osano più del consueto specialmente sulle away

Le sette maglie più belle dell'MLS 2022  Come sempre firmate tutte da adidas, quest'anno le maglie osano più del consueto specialmente sulle away

Sabato inizia finalmente l’MLS, il campionato di calcio nordamericano che ogni anno evolve e ingrandisce il proprio brand nel tentativo di insidiare il mercato di NFL, NBA e MLB. Non ci sarà ancora Lorenzo Insigne, che arriverà a Toronto in estate, ma ci sono già tante maglie pronte a conquistare il cuore dei nuovi tifosi e diventare qualcosa in più di un semplice capo da indossare in campo. I kit per le 28 squadre sono come sempre realizzate tutte da adidas, sponsor tecnico unico dal lontano 2004 sul modello delle altre leghe professionistiche statunitensi, che ha provato a differenziare giocando con i templete e i pattern. Ecco le nostre sette preferite. 

Los Angeles FC

La maglia home del Los Angeles FC è stata chiamata 5 Years Strong ed è dedicata appunto ai cinque anni che sono serviti alla squadra per mettere le radici nella città losangelina, creando un forte rapporto con la propria comunità e gli individui che hanno contribuito a crearla. La maglia nera con bordi e loghi dorati, propone un intricato pattern geometrico vagamente Art Decò.

LA Galaxy 

L’altra metà di Los Angeles, il Galaxy resa celebre dalla militanza di David Beckham e Zlatan Ibrahimovic, torna al classico bianco con le stelle sul bordo del collette e delle maniche. Le stelle sono uno dei simboli della squadra di Los Angeles, che può fregiarsi anche delle cinque che simboleggiano i campionati vinti finora. 

CF Montreal


La maglia Away disegnata da adidas per il Montreal FC riprende quella realizzata nella scorsa stagione per l’Arsenal con le venature, in quel caso rosse che si riferivano alle storiche stanze di marmo dell’Highbury. Qui le venature che attraversano la maglia sono blu, il colore sociale della squadra canadese. 


New York City FC

Mentre la prima maglia del New York City FC sarà la stessa utilizzata nella scorsa stagione, la seconda invece introduce per la prima volta il colore arancione. Un colore da sempre vicino alla città di New York vista la sua origine olandese, basti pensare alle divise dei New York Knicks, in questa versione attraversato da una saetta blu scuro che divide a metà la maglia. 

Orlando City SC


Continuiamo con le Away e ci spostiamo in Florida, precisamente ad Orlando dove la squadra locale ha scelto una maglia a fondo bianco ed illuminata da una raggiera cromatica che scala dal viola, all’arancione e al giallo fino a scomparire nel bianco del colletto. Non ha caso il kit è stato ribattezzato The Sunshine Kit, un riferimento all'infinita estate nello stato di Orlando.


Portland Timbers

Ancora una maglia Away, questa volta del Portland FC che omaggia il soprannome della città dell’Oregon, The Rose City, con una maglia appunto con dei petali di rosa stampati. Definita la “Heritage Jersey” combina diversi tipi di rosa, da quello più leggero al cremisi, per evidenziare tutti i dettagli, compreso il crest dei Timbers sul petto.

Seattle Sounders FC

Concludiamo con l’ennesima seconda maglia, che nelle ultime stagioni è diventata un po’ come la terza in Europa un terreno di sperimentazione, dei Seattle Sounders. Il club della città dello Smeraldo ha deciso di creare un pattern geometrico a quadrati blu su fondo verde, smeraldo appunto, che riprende le coreografie create dalla tifoseria di casa sugli spalti.