Vedi tutti

Tutte le squadre che hanno giocato con caratteri cinesi

Maglie speciali per celebrare il Capodanno Cinese

Tutte le squadre che hanno giocato con caratteri cinesi Maglie speciali per celebrare il Capodanno Cinese

Il Capodanno Cinese è diventato un vero evento anche nel mondo del calcio. Molte squadre, soprattutto quelle che hanno interessi commerciali e fan base importanti in Cina, si uniscono ai festeggiamenti scendendo in campo con maglie speciali e caratteri cinesi. L'Inter, come riportato nelle scorse settimane, ha cavalcato il trend lanciando felpe e maglie - rivisitando il logo in chiave "anno del bue" - e ha giocato il posticipo di Serie A contro la Lazio indossando una versione speciale della prima maglia. Una patch sul braccio sinistro e nomi scritti in cinese sulle maglie degli 11 che hanno battuto la squadra di Simone Inzaghi, guadagnando la vetta della classifica.

I Nerazzurri non sono stati gli unici a scendere in campo con kit dedicati al Capodanno Cinese. Nella vittoria contro il Nizza per 2-1, il PSG ha mixato l'esordio del quarto kit Jordan 2020-21 con caratteri cinesi sul back della maglia. Il Burnley, invece, ha passeggiato (0-3 al Crystal Palace) al Selhurst Park di Londra indossando maglie con nomi scritti in cinese. Dalla Premier League alla Liga, dove il Barça - da sempre attento ai mercati asiatici - ha optato per una soluzione ibrida: ha giocato con maglie normali, ma è entrata in campo con jersey su cui sono stati stampati i nomi dei giocatori in cinese. Dopo la rituale foto di squadra, i titolari di Koeman hanno svestito poi la maglia speciale.

I club che non hanno aderito a questa tipologia di iniziativa, hanno comunque dedicato un contenuto social per celebrare il CNY: Juventus, Milan, United, Tottenham, Real, Liverpool e tante altre hanno celebrato il Capodanno Cinese. adidas, invece, ha preferito lanciare una collezione pre-match per i suoi top club.