Vedi tutti

Le squadre di Ligue 1 potranno scegliere tra 3 diversi font

La LFP lascerà la scelta stilistica alle società

Le squadre di Ligue 1 potranno scegliere tra 3 diversi font La LFP lascerà la scelta stilistica alle società
Font Paris Saint-Germain 2018/2019 in Ligue 1
Font Paris Saint-Germain 2019/2020 in Ligue 1
Dettaglio Font Paris Saint-Germain 2018/19
Font Marsiglia 2019/2020
Font Monaco 2019/2020
Font Monaco 2019/2020
Font PSG 2019/2020
Font Nizza 2019/2020
Dettaglio Font Paris Saint-Germain 2018/19

In Francia, dalla stagione 2014/2015 tutte le squadre delle prime due divisioni (la Ligue 1 e la Ligue 2) hanno utilizzato un unico font per il campionato, con la possibilità di poterlo personalizzare minimamente attraverso la scelta del colore principale, il colore del profilo dei numeri ed il pattern da utilizzare all'interno di essi (come successo al Paris Saint-Germain nella stagione 2018/2019).

Dettaglio Font Paris Saint-Germain 2018/19
Dettaglio Font Paris Saint-Germain 2018/19
Font Paris Saint-Germain 2018/2019 in Ligue 1
Font Paris Saint-Germain 2019/2020 in Ligue 1

Nonostante la tendenza a livello europeo sia quello di introdurre dei font standardizzati per tutte le squadre del campionato - vedi la Liga e la serie A, che a partire dall'anno prossimo adotterà questa scelta -, la Federazione transalpina sembra che metterà a disposizione tre diversi tipi di font a tutte le squadre delle prime tre divisioni nazionali, che quindi avranno la possibilità di scegliere lo stile da applicare alle proprie maglie. L'unico ''paletto'' messo dalla Federcalcio francese è che tutte le squadre debbano prendere una scelta definitiva sul font da utilizzare durante la prossima stagione prima della presentazione delle maglie 2020/2021.

Font PSG 2019/2020
Font Marsiglia 2019/2020
Font Monaco 2019/2020
Font Monaco 2019/2020
Font Nizza 2019/2020

Secondo una fonte interna del PSG, il carattere utilizzato fino a quest'anno non verrà più utilizzato, sostituito appunto da altri tre che non potranno però essere modificati né a livello di colore né a livello di pattern.

Non ci resta che aspettare per vedere le possibilità che la LFP metterà a disposizione delle squadre.