Vedi tutti

Il Paris Saint-Germain produrrà un succo di pera

Il succo di pera "Made in PSG" viene direttamente dagli alberi del centro di allenamento della squadra Parigina

Il Paris Saint-Germain produrrà un succo di pera Il succo di pera Made in PSG viene direttamente dagli alberi del centro di allenamento della squadra Parigina

Dopo aver annunciato la collaborazione con Bearbrick e mostrato la nuova tracksuit in collaborazione con Jordan indossata da Zion Williamson, il Paris Saint-Germain ha spiazzato tutti annunciando che produrrà un succo di pera "Made in PSG". 
Il debutto del succo "Made in PSG" è arrivato lo scorso 4 dicembre nelle aree di ristoro del Parco dei Principi durante la partita con il Nantes, il club ha annunciato le oltre mille bottiglie prodotte saranno servite fino a fine stagione. 
Le pere vengono direttamente dai frutteti del Paris Saint-Germain Training Center - l'avveniristico centro d'allenamento ancora in costruzione che ospiterà tutti team del PSG, dalle giovanili fino alla prima squadra a partire dal 2022 - che ospitano 2,800 alberi di sette varianti di pere.

Il progetto non rimarrà limitato a questa stagione: il PSG vuole diventare il primo club di calcio con una produzione agricola biologica. La notizia può sembrare curiosa, ma si inserisce in maniera coerente nella strategia di branding della squadra parigina, insieme alla collaborazione con Jordan e all'hype costruito intorno al club. L'idea dietro a questa strategia è costruire un brand con un significato al di là del campo da calcio che comunichi principi - come l'attenzione per l'alimentazione e per l'ambiente - che i fan possono fare propri. 

L'immagine in evidenza nell'articolo si tratta di un mock-up frutto della fantasia della redazione di nss sports.