nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Le nuove City Edition Jersey delle squadre NBA

Tutte le divise presentate finora per la stagione 2019/2020

Le nuove City Edition Jersey delle squadre NBA Tutte le divise presentate finora per la stagione 2019/2020

Dopo quelle dei Los Angeles Clippers e degli Houston Rockets (di cui nss sports aveva parlato rispettivamente qui e qui), molte squadre NBA nelle scorse ore hanno svelato le annuali 'City Edition Jersey', le casacche speciali che rendono omaggio alle città delle varie franchigie NBA o a eventi storici particolari, con colorazioni e sigle differenti rispetto a quelle tradizionali. I primi a indossare la City Edition quest'anno sono stati i San Antonio Spurs l'11 novembre, ma si trattava della stessa versione utilizzata l'anno scorso. La prima ad esordire - presentata per questa stagione - sarà quella degli Atlanta Hawks nella gara del 20 novembre contro i Milwaukee Bucks. Gli unici a non presentare la propria personale City Edition saranno i Memphis Grizzlies, che hanno già fatto sapere che continueranno a usare il set divise 'classico' per la stagione 2019/2020. Ecco di seguito tutte le divise presentate finora.

 

Atlanta Hawks

Ispirata alla Peachtree Street, la strada principale che attraversa Atlanta, la nuova 'City Edition' degli Hawks presenta proprio la scritta 'PEACHTREE' ('pesco') sulla parte frontale della divisa.

 

Boston Celtics

Abbastanza classica la City Edition dei Celtics, verde con dettagli oro e font in stile celtico usato per la scritta 'BOSTON' sul petto e nome e numero del giocatore.

 

Brooklyn Nets

La nuova City Edition dei Nets presenta la scritta 'Bed-Stuy' in un font in stile graffiti. Bed-Stuy sta per Bedford-Stuyvesant, il quartiere di Brooklyn celebre per la sua rilevanza nella cultura hip hop.

 

Charlotte Hornets

Le divise presentano la sigla 'CHA' sul petto. La caratteristica principale è un motivo a celle a nido d'ape sui fianchi, con un chiaro riferimento al nome della franchigia ('calabroni').

 

Cleveland Cavaliers

La nuova canotta dei Cavs celebra la loro cinquantesima stagione come franchigia.

 

Chicago Bulls

L'azzurro scelto per la divisa si ispira al lago Michigan, sul quale sorge Chicago, e alla bandiera di Chicago (che è appunto azzurra e bianca, con quattro stelle rosse).

 

Dallas Mavericks

La jersey dei Mavs prende spunto da 'Art + Basketball', un evento che si terrà a Dallas il 26 novembre che intreccerà il basket e la comunità artistica di Dallas.

 

Denver Nuggets

Si tratta di un tributo alle divise con lo skyline arcobaleno che la squadra indossava negli anni '80, con un design meno vintage e il nero al posto del blu.

 

Detroit Pistons

La jersey dei Pistons è ispirata dalle tradizionali muscle cars della Motor City.

 

Indiana Pacers

L'omaggio alla città di Indianapolis e al suo circuito è reso chiaro dalle varie decalcomanie che rimandano al mondo delle corse.

 

Milwaukee Bucks

La caratteristica principale della divisa è la scritta 'Cream City' sul davanti, un riferimento al soprannome di Milwaukee per via dei mattoni color crema utilizzati in molte architetture locali.

 

Minnesota Timberwolves

Divisa azzurra con la scritta 'MSP' sulla parte frontale che indica l'abbreviazione dell'aeroporto locale e omaggia le twin-cities (la grande area metropolitana) del Minnesota: Minneapolis (M) e St. Paul (SP).

 

Oklahoma City Thunder

OKC indosserà un'uniforme nera e dorata disegnata per onorare le vittime degli attentati terroristici di venticinque anni fa. La cintura dei pantaloncini è caratterizzata dal 'survivors tree', un albero che è sopravvissuto alle esplosioni e si trova tutt'ora nello stesso posto.

 

Orlando Magic

Sarà nera con inserti arancioni, per omaggiare la massiccia coltivazione degli agrumi a Orlando.

 

Philadelphia 76ers

La City Edition di Philadelphia è ispirata alla Liberty Bell, la Campana della Libertà, uno degli storici simboli della città.

 

Phoenix Suns

La divisa dei Suns omaggia la comunità latinoamericana (come testimonia la scritta 'Los Suns'), celebrando la diversità dello stato dell'Arizona.

 

Portland Trail Blazers

Caratteristica principale è la scritta 'Rip City', espressione pronunciata per la prima volta da Bill Schonely durante la stagione inaugurale dei Blazers e divenuta da allora la frase che più di tutte racchiude l'anima della franchigia dell'Oregon.

 

Sacramento Kings

Per la prima volta nella storia della squadra, il rosso è il colore primario. La divisa presenta la scritta 'Sactown', comune abbreviazione con cui è conosciuta Sacramento.

 

Toronto Raptors

Per la prima volta dopo numerose stagioni, i Raptors indosseranno un'uniforme con la scritta "TORONTO" sul davanti. Il font è quello usato per la divisa della stagione inaugurale dei Raptors.

 

Utah Jazz

I Jazz indosseranno per l'ultima stagione la City Edition con sfumature rosse-arancioni-gialle già utilizzata l'anno scorso.

 

Washington Wizards

La City Edition dei Wizards presenta solamente la scritta 'dc', che sta per 'District of Columbia', il distretto federale che contiene la città di Washington.