Vedi tutti

La collezione di 45 giri sul calcio più grande del mondo

Un professore svizzero possiede un archivio infinito su cui trascorrere le giornate: 45 Football

La collezione di 45 giri sul calcio più grande del mondo Un professore svizzero possiede un archivio infinito su cui trascorrere le giornate: 45 Football

Una collezione unica e quasi infinita, iniziata per caso a metà degli anni '90: 45 Football è un gigantesco archivio musicale di dischi in vinile che riguardano squadre di calcio, calciatori o protagonisti nel mondo del pallone. Lui, il proprietario, è un insegnante svizzero, Pascal Claude, che nel corso degli anni è riuscito a mettere su quasi 1000 esemplari di 45 giri, o 7 pollici, provenienti da tutto il mondo. Una passione nata casualmente, come si racconta in un vecchio articolo apparso su Inews.co.uk, quando un amico tornò dal mercato delle pulci di Zurigo con il primo disco, un 7" della squadra locale del FC Zurich.

Da allora la collezione è aumentata a dismisura, anche grazie a tanti regali di amici, Claude ha anche esposto i suoi vinili in giro per l'Europa, a Berlino in occasione della Coppa del Mondo 2006 e in più volte Austria, poi nel 2012 ha aperto il sito internet 45football.com (dove trovare pure gli audio originali), infine ha recentemente deciso di pubblicare un libro (Football Disco) che racchiudesse le splendide copertine. Già, delle vere opere d'arte che ci portano indietro negli anni, dalle canzoni ufficiali dei Mondiali di calcio (la prima risale all'edizione di Cile 1962) fino a posti sperduti e categorie inferiori. Proprio la ricerca delle cover è stata uno dei motivi in più che hanno dato al professore svizzero stimoli per continuare.

Per quanto riguarda il contenuto dell'archivio, è davvero difficile riassumere in poche righe visto che si può trovare davvero di tutto: Salvatore Idà che festeggia il Catanzaro appena promosso in A nel 1971, Marco van Basten e Frank Rijkaard insieme alla band olandese MMV de Havenzangers, Luciano Pavarotti che canta 'Nessun Dorma' alla vigilia dei Mondiali di Italia '90, la marcha officiale del Boca Juniors nel 1966, 'Campionisimo', una canzone di Enzo Scifo ai tempi dell'Anderlecht e ovviamente anche Nino D'Angelo con la sua 'Napoli, Napoli'.