nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

L'Inter ha lanciato il suo nuovo claim, 'Not for Everyone'

Il motto della nuova campagna internazionale in realtà apre la nuova era della comunicazione nerazzurra

L'Inter ha lanciato il suo nuovo claim, 'Not for Everyone' Il motto della nuova campagna internazionale in realtà apre la nuova era della comunicazione nerazzurra

Quella che sta per iniziare non è solamente la nuova stagione sportiva, ma proprio una nuova era: dopo aver cambiato allenatore e inaugurato la nuova sede nel moderno distretto milanese di City Life (e in attesa del nuovo stadio), l'Inter infatti ha appena lanciato la nuova campagna di comunicazione internazionale 'Not For Everyone', con l'intento di diffondere universalmente la nuova filosofia nerazzurra densa di novità e ambizione, che ha come intento principale quello di portare il brand Inter tra quelli più riconosciuti in ambito mondiale.

L'iniziativa non poteva non avere come protagonista la città di Milano e alcuni suoi punti nevralgici, che nei giorni scorsi (i più attenti ci avranno sicuramente fatto caso) sono stati teatro di proiezioni e installazioni pubbliche. Non è un caso che il motto reciti 'This Soul. This Name. This City. Not For Everyone', letteralmente 'Non è da tutti'. Come dichiarato dallo stesso presidente Steven Zhang, alla guida del club meneghino nonostante la giovanissima età:

“Con Not For Everyone vogliamo raccontare la nuova era dell’Inter. Quella che affronta le proprie sfide con coraggio e intraprendenza. E che accoglie a braccia aperte chi, come noi, vuole fare la differenza in campo e fuori.”

Quella interista non è una semplice campagna sportiva, ma abbraccia vari aspetti di vita e sposta il suo focus intraprendendo una comunicazione più lifestyle. A tal proposito sono stati scelti i 5 modelli ispirazionali, protagonisti del video diffuso nelle scorse ore: personaggi che sono arrivati a realizzare sé stessi in diversi campi grazie al coraggio, al sacrificio e alla tenacia che li hanno spinti al raggiungimento dei propri obiettivi: c'è il surfer italiano di origini capoverdiane campione del mondo di kitesurf a soli 17 anni, Airton Cozzolino, ma anche la ballerina cinese Duan Jin Ting, un pro gamer di fama internazionale come Alessandro “Stermy” Avallone, uno storico writer come Omer e una modella libanese, Jessica Kahawaty, volto noto di campagne per diritti umanitari. 

Ma non è finita qui, perché le iniziative social dell'Inter sono in programma fino alla fine di luglio e alcune devono ancora essere svelate.