nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

I 10 gol più belli della Serie A 2018/2019

Da Quagliarella a Belotti passando per CR7, Muriel e Gervinho: tanti gol, tutti diversi

I 10 gol più belli della Serie A 2018/2019 Da Quagliarella a Belotti passando per CR7, Muriel e Gervinho: tanti gol, tutti diversi

Il campionato è finito da qualche giorno e siamo ancora in quella fase di semi rassegnazione, visto che dovremo aspettare quasi tre mesi prima che ricominci la Serie A 2019/2020 e non abbiamo ancora metabolizzato la situazione. Di reti ne abbiamo viste una marea (in totale sono stati 1019), e alcune di queste ce le siamo perse per strada per forza di cose. I top gol invece non ce li siamo dimenticati affatto: tra rovesciate, colpi di tacco e tiri dalla distanza abbiamo scelto (con molta fatica!) i migliori, quelli che a noi sono piaciuti di più. Visto che stilare un classifica è stato praticamente impossibile, li abbiamo elencati in ordine cronologico, da agosto 2018 fino a maggio 2019.

 

27 agosto 2018: Javier Pastore (Roma) vs Atalanta

La stagione del Flaco era iniziata alla grandissima, ma è stata un grande bluff. I due gol di tacco (l'altro al Frosinone), però, due perle vere.

via GIPHY

 

2 settembre 2018: Fabio Quagliarella (Sampdoria) vs Napoli

Il capocannoniere del campionato ha segnato in tutti i modi possibili e immaginabili: contro il Napoli il più bello dei 26 centri che l'hanno incoronato re dei bomber.

via GIPHY

 

22 settembre 2018: Gervinho (Parma) vs Cagliari 

Il marchio di fabbrica dell'ivoriano: lo slalom a partire dalla propria metà campo senza farsi prendere dai difensori avversari.

via GIPHY

 

27 ottobre 2018: Cristiano Ronaldo (Juventus) vs Empoli

Il campione portoghese si è fermato a 21 reti in campionato, e contro l'Empoli ha messo a segno senza dubbio la più bella.

via GIPHY

 

 

26 dicembre 2018: Nicolò Zaniolo (Roma) vs Sassuolo

Il primo gol in Serie A per il talento della Roma non si scorda di certo, soprattutto se di questa fattura: galoppata e poi tocco sotto con freddezza a beffare Consigli.

via GIPHY

 

20 gennaio 2019: Luis Muriel (Fiorentina) vs Sampdoria

Appena arrivato dal Siviglia, il colombiano aveva iniziato alla grandissima il girone di ritorno: contro la sua ex squadra una doppietta da stropicciarsi gli occhi.

via GIPHY

 

16 febbraio 2019: Krzysztof Piatek (Milan) vs Atalanta

Il polacco è stato sicuramente tra le più grandi sorprese del campionato, riuscendo ad andare in doppia cifra sia con il Genoa che col Milan, anche grazie a gol del genere.

via GIPHY

 

30 marzo 2019: Rolando Mandragora (Udinese) vs Genoa

Un altro gol dell'ex impossibile da dimenticare è stato quello di Mandragora, che è uno che segna poco ma che quando riesce lo fa sempre in grande.

via GIPHY

 

27 aprile 2019: Radja Nainggolan (Inter) vs Juventus

Il gol che ha letteralmente piegato le mani a Szczesny: coordinazione e botta al volo da vero campione contro la squadra che ha sempre ripudiato.

via GIPHY

 

12 maggio 2019: Andrea Belotti (Torino) vs Sassuolo

Nel girone di ritorno il Gallo ha segnato tantissimo, trascinando il Torino ad una clamorosa cavalcata per l'Europa: contro il Sassuolo il gol più bello della sua stagione.

via GIPHY

 

Bonus

24 febbraio 2019: Luis Muriel (Fiorentina) vs Inter

Non potevamo non inserire un calcio piazzato: tra Milik, Bruno Alves, Suso e Mertens però abbiamo deciso di premiare ancora Muriel, per questa punizione esteticamente perfetta.

via GIPHY