nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Calcetto Eleganza e la bellezza dei campi di provincia

Il progetto fotografico del collettivo milanese per il lancio del nuovo cappellino "Non per Sport ma per Moda"

Calcetto Eleganza e la bellezza dei campi di provincia Il progetto fotografico del collettivo milanese per il lancio del nuovo cappellino Non per Sport ma per Moda

Nonostante il principio che muove Calcetto Eleganza sia da sempre quello di interpretare il calcio "Non per sport ma per moda", per il lancio del nuovo cappellino, che si terrà l'8 marzo da Wok Store, il collettivo milanese ha fatto molto di più, raccontando un calcio incontaminato, genuino e provinciale, nell' accezione più positiva del termine.
Il progetto, nato a Milano nel 2014, ha cercato di riunire, in un unico reportage fotografico scattato da Giuseppe Romano, una storia sportiva comune a molti, fatta di campi sperduti di periferia, ghiacciati d'inverno e bollenti d'estate, così come le tribune spoglie, che testano ogni weekend la fedeltà dei tifosi storici. Tifosi, dirigenti e figure mitologiche di secondo piano, come quei magazzinieri/factotum che accomunano le categorie minori e i campi di tutta Italia. Sono queste figure, in molti casi circondati da un aura mistico-leggendaria a guidare il tour di Calcetto Eleganza nei capi di cinque storiche squadre dilettantistiche milanesi: GSD La Spezia Calcio
, AC GARIBALDINA 1932
, U.S. Visconti CalcioA.S.D. AlcioneA.S Barona. I set fotografici sono anche le sedi delle società, piene di gagliardetti e trofei dal discutibile valore, ma anche gli spogliatoi angusti in cui l'acqua calda in molti casi è un coniglio dal cilindro e in cui le lavagnette svelano bozze di tattica. 

Da Famagosta a Baggio, fino a Bovisa e Barona, Calcetto Eleganza non a caso si spinge fino ai bordi di Milano, cercando di capire fino a che punto arrivi il cortocircuito tra calcio, origini, cultura e territorio. Oltre all'approccio solo apparentemente frivolo del collettivo, che riduce il calcio a pura visione estetica, il progetto vuole superare una visione mainstream, patinata e impostata della città. A completare la visione folkloristica c'è anche un tour nei ristoranti e bar storici di Milano, come la Trattoria dal bolognese, la pasticceria Cucchi e La Coloniale, luoghi in cui non regna la moda ma il calore e la disinvoltura, attributo necessario dell'eleganza.




Photo by Giuseppe Romano

 

 

Il cappello sarà disponibile a partire da domani, nelle versioni bianca e nera, sul sito di Calcetto Eleganza e all'evento a Wok Store, in Viale Col di Lana, 5a, dalle 18:30 alle 21:00.