Gli ultimi giorni del mercato invernale di riparazione rendono il prossimo weekend calcistico ancora più attraente: quanti di voi vogliono già vedere all'opera i nuovi acquisti? Ecco perché durante il fine settimana che si avvicina saremo ancor di più assetati di calcio: la Premier League prende un turno di riposo per dare spazio alla FA Cup, ce ne faremo una ragione. Complice il freddo degli ultimi giorni, divieto assoluto di mettere il naso fuori di casa il venerdì sera, visto il ricco palinsesto sportivo.

 

Olympique Marsiglia - Lilla

Cinque partite da guardare in questo weekend Due grandi match in Serie A, Balotelli, la FA Cup e il de Klassieker olandese | Image 3

quando: venerdì 25/1 alle 20:45

dove: Velodrome/DAZN

Tra i trasferimenti più hot di questa finestra di mercato c'è sicuramente il passaggio di Balotelli all'OM: Mario non gioca da un pezzo ed è sicuramente fuori forma ma è stato comunque convocato per l'anticipo di Ligue 1 che vede di fronte il deludente Marsiglia degli ultimi mesi contro la seconda forza del torneo, il Lille di Galtier. Quale migliore occasione per guardare un match del campionato francese, sperando che Balotelli possa quantomeno esordire e magari incidere sin da subito sulle sorti dei suoi nuovi compagni?

 

Arsenal - Manchester United 

Cinque partite da guardare in questo weekend Due grandi match in Serie A, Balotelli, la FA Cup e il de Klassieker olandese | Image 1

quando: venerdì 25/1 alle 20:55

dove: Emirates Stadium/DAZN

Il bello della FA Cup è che tra i match di quarto turno ci siano contemporaneamente Doncaster-Oldham e Arsenal-Manchester United. La gara tra Gunners e Red Devils è senza dubbi il match clou del weekend inglese, e non c'è bisogno di spiegare perché: l'Arsenal ripone tante speranze nella coppa e spera di arrivare fino in fondo, ma lo United con Solskjaer è cambiato e viene da sette successi consecutivi. Lo scorso dicembre finì 2-2, ci aspettiamo tanti gol (e magari qualche giovane buttato nella mischia) anche stavolta.

 

Milan - Napoli

Cinque partite da guardare in questo weekend Due grandi match in Serie A, Balotelli, la FA Cup e il de Klassieker olandese | Image 2

quando: sabato 26/1 alle 20:30

dove: San Siro/DAZN

Poteva essere Higuain contro il suo passato e invece il Pipita è volato in Inghilterra giusto in tempo, e al centro dell'attacco rossonero ci saranno Cutrone e il neo acquisto Piatek. Ma la gara è un continuo incrocio di storie e di ex, come quella di Ancelotti che torna a San Siro davanti al suo pubblico e Reina che ritrova i suoi vecchi compagni. Tra le file del Napoli tornano Insigne, Koulibaly, Hamsik ma c'è ancora incertezza su Allan, tra un infortunio alla schiena e le voci di un presunto addio da Napoli.

 

Feyenoord - Ajax

Cinque partite da guardare in questo weekend Due grandi match in Serie A, Balotelli, la FA Cup e il de Klassieker olandese | Image 4

quando: domenica 27/1 alle 14:30

dove: De Kuip

Purtroppo quest'anno ne Sky Sport ne DAZN trasmettono l'Eredivisie, ma è un vero peccato perdersi le ultime gare con l'Ajax di de Ligt e de Jong ma soprattutto uno dei match più caldi d'Europa come il de Klassieker, che vede di fronte Feyenoord e Ajax. I padroni di casa sono decisamente staccati dalla vetta della classifica e giocano principalmente per l'orgoglio, mentre i lancieri sono in piena lotta per il titolo, staccati di due punti dal PSV capolista. Per i nostalgici: ci sarà Van Persie in campo.

 

Atalanta - Roma 

Cinque partite da guardare in questo weekend Due grandi match in Serie A, Balotelli, la FA Cup e il de Klassieker olandese | Image 0

quando: domenica 27/1 alle 15

dove: Atleti Azzurri d'Italia/Sky Sport

Quella che prima era una consuetudine e adesso si è trasformata in un'eccezione: trovare una bella partita la domenica alle 15. Questa volta siamo fortunati perché dopo pranzo potremo goderci un succoso match di alta classifica come Atalanta-Roma, due squadre nettamente in ripresa dopo un inizio di campionato col freno a mano tirato. Fari puntati senza alcun dubbio su Zapata e Zaniolo, entrambi in uno stato di forma strepitoso, ma occhio anche ai difensori goleador dell'Atalanta e a Dzeko che non segna da mesi.