Siamo sinceri, non facciamo fatica ad immaginare i bambini di un college inglese che scambiano le figurine di Harry Kane, Mohamed Salah, Kevin De Bruyne e Paul Pogba (ammesso che rimanga allo United!) durante la ricreazione. L'Inghilterra è infatti da sempre una delle patrie del collezionismo legato al calcio e a conferma di questa intramontabile tendenza diffusa ci sono i numeri delle vendite dell'album Panini dedicato agli scorsi Mondiali di Russia 2018. 

Come annunciato dal 'capo' di Panini, Antonio Allegra, durante la conferenza stampa di lancio della collezione 'Calciatori 2018/2019' alla quale abbiamo partecipato, dalla prossima stagione è prevista una collezione di figurine anche per la Premier League, il campionato più ricco e importante d'Europa su cui ha voluto puntare forte l'azienda modenese. In realtà Panini era sbarcata già in Inghilterra già nel lontano 1986 e questo è soltanto un ritorno, proprio perché anche col passare degli anni la passione per le figurine non è tramontata. La notizia oltretutto era già nota da un bel po', come riporta questo breve comunicato dello scorso settembre. Che dire, da grandi appassionati di calcio anglosassone non vediamo l'ora che arrivi la prossima stagione!