Dopo la collaborazione dei giorni scorsi tra adidas e EA Sports, l'azienda che sviluppa videogiochi è atterrata anche sul pianeta Nike, per la terza volta in altrettanti anni. Dopo il lancio delle Mercurial Superfly IV Crossover nel 2016 e quello delle Hypervenom 3 Follow Up dell'anno scorso, entrambe presentate in concomitanza con l'uscita di FIFA, quest'anno è stata ufficializzata una versione delle Nike Phantom VSN. Una collaborazione pienamente giustificata dal sempre maggior interesse e sviluppo di divise alternative all'interno del videogioco. Saranno possibile utilizzarle nel videogame, ma le vedremo indossate anche in Italia, ai piedi di Federico Bernardeschi, e in Premier League da Kevin De Bruyne del City e Fran Kirby, calciatrice del Chelsea.

Nike ed EA Sports hanno realizzato una speciale PhantomVSN Si tratta di un modello 'digitale' che verrà indossato da Kevin De Bruyne e Federico Bernardeschi | Image 0
Nike ed EA Sports hanno realizzato una speciale PhantomVSN Si tratta di un modello 'digitale' che verrà indossato da Kevin De Bruyne e Federico Bernardeschi | Image 1
Nike ed EA Sports hanno realizzato una speciale PhantomVSN Si tratta di un modello 'digitale' che verrà indossato da Kevin De Bruyne e Federico Bernardeschi | Image 2

Il design è ispirato alle consolle Playstation e Xbox, con una grafica all-over reflective che riprende i simboli presenti sui controller, una ripresa di elementi digitali dopo la versione di due anni fa. Il colore è la vera caratteristica della scarpa, iridescente che copre sia la tomaia che la suola, mentre lo swoosh e i tacchetti sono rossi metallizzati. Il logo di EA Sport è invece presente sulla linguetta della scarpa, tipica per il suo collo alto simile a una calza.

 

Le scarpe sono state presentate oggi ma saranno disponibili solo a partire dal 12 dicembre su nike.com