Il Leeds United è uno degli storici club d'Inghilterra: un passato glorioso e un presente che dopo anni faticosi finalmente sembra poter riportare i Peacock nel calcio inglese che conta. A prescindere dalla categoria, la passione dei tifosi non è si mai affievolita, che si trattasse di andare in trasferta all'Old Trafford di Manchester o nei campi della profonda periferia in Inghilterra i tifosi non si sono mai fatti da parte. Prendendo spunto dagli spalti la fotografa Tana Kadlecova ha scattato la nuova Retro Collection di Kappa per il club inglese nei luoghi simbolo del tifo britannico: il pub e lo storico stadio di Elland Road.

 

Kappa - sponsor tecnico del Leeds da tre stagioni - ha impresso la propria impronta estetica celebrando la storia del club inglese in questa collezione che mischia il gusto streetwear e della terrace culture.
La classica tracksuit è impreziosita dall'iconica banda Kappa mentre le magliette presentano una particolare scritta diagonale in corsivo (LUFC, Leeds United Football Club) al posto del tradizionale crest. I colori utilizzati sono il blu ed il bianco, con qualche dettaglio in giallo: il primo è il colore storico del club, il secondo quello adottato in un secondo momento, ispirandosi al Real Madrid. Uno dei riferimenti più nitidi è sicuramente quello temporale: 1919 è la data di nascita del club, che si augura di festeggiare al meglio il suo centenario con la promozione in Premier League. Ma quello che il Leeds ha già conquistato in maniera definitiva è un posto nel cuore degli appassionati di calcio di tutto il mondo, che proprio nello United hanno visto una squadra altalenante, a tratti imbattibile e a tratti fragile: impossibile non dimenticare quella che nel 2001 sfiorò la finale di Champions League spaventando le grandi d'Europa ma soprattutto quella che sfiorò ripetutamente la vittoria della Premier League all'inizio degli anni '70.

Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 10
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 11
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 12
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 8
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 9
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 7
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 6
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 4
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 5
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 3
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 2
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 1
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 0
Kappa e la passione britannica del Leeds United Kappa lancia la Retro Soccer Collection del Leeds United, un omaggio alla terrace culture inglese | Image 13

CREDITS
Photo Tana Kadlecova
Video: Claudio Giambusso
Local Production: Sofia Rivolta
Models: Blake Porter ReynoldsAdam DowdyRyan Kimberley
Art Direction&production: nss factory