Sarebbe inutile stare qui a dire quanto tempo io passi a guardare i video dei bloopers della NBA e quindi non lo farò. Se lo rivelassi, non solo capireste quanto tempo io perda vedendo assurdità su youtube e non ci farei una bella figura, ma soprattutto rischierei una sonora bastonatura dai miei datori di lavoro. Succederà lo stesso però, appena pubblicato questo articolo.

A prescindere da questioni personali, ieri ho scoperto di non essere il solo a pensare che le assurdità nella NBA meritino un posto d’onore non solo nel cuore di tutti noi, ma anche nella storia del gioco. Zach Lowe, giornalista di ESPN, nei suoi podcast, ha suggerito che la Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dovrebbe costruire addirittura un’ala dedicata alle assurdità accadute nella NBA.

La lega più assurda del mondo La NBA al suo peggio | Image 1

Le assurdità che la NBA riesce a sfornare sono praticamente infinite, in campo e fuori. Per fortuna, grazie ai social media, siamo arrivati ad un livello superiore e le quantità di stupidaggini è aumentata in maniera esponenziale. Nell’articolo scritto su espn.com, Zach Lowe prende molto sul serio la faccenda e stila anche delle regole per entrare in questa immaginaria Ala delle assurdità. Lowe si concentra sulla storia recente della NBA, mettendo insieme un bel po’ di stupidaggini di livello e chiedendo aiuto anche ai lettori. Quindi se avete qualcosa da suggerire fatelo e contribuite alla bellezza dell’assurdo.

Partendo dall’elenco di Zach, abbiamo scelto le 5 assurdità più assurde, ve le proponiamo in ordine sparso, impossibile stilare una classifica.

 

1. “The Banana Boat”

Già vedere 4 adulti seduti su una banana galleggiante fa ridere di suo, se poi i 4 adulti sono in ordine Gabrielle Union, subito dietro un sorridente Dwayne Wade, a seguire un divertito Chris Paul e a chiudere un LeBron James non proprio a suo agio, se vogliamo leggere il linguaggio del corpo. A quanto pare, però, ci siamo persi la parte migliore, secondo quanto raccontato dalla Union, la banana si sarebbe rovesciata con conseguente caduta in acqua dei 4. Zach di questa foto dice:

“Se volessimo dare un nome all’ala immaginaria delle assurdità, non avrei dubbi, si chiamerebbe The Banana Boat e dovrebbe essere presente come un’istallazione circondata da una corda di velluto. Questa è un’immagine iconica della NBA postmoderna”.

La lega più assurda del mondo La NBA al suo peggio | Image 0

 

2. "The Cinnamon Challenge"

Quando due delle menti più eccelse della storia della pallacanestro si incontrano c’è poco da ridere, o molto, dipende. Sta di fatto che JaVale McGee e Nick Young, quando giocavano insieme a Washington, si sono cimentati nella Cinnamon Challenge, con tanto di video su youtube a documentare il tutto. La sfida consisteva nel mangiare un cucchiaio intero di cannella e provare a non vomitare. Per la cronoca la sfida l’ha vinta Swaggy P. Nella nostra galleria Zach suggerisce di piazzare un monitor che mandi in loop la challenge, noi siamo ovviamente d’accordo.

 

 

3. "Swaggy P Celebrates"

Quando le parole non servono. Quadro con questa immagine, subito. Nel caso viveste su Urano e non conosciate questo momento di assoluta bellezza/bruttezza potete rimediare qui.

La lega più assurda del mondo La NBA al suo peggio | Image 2

 

4. "The Coach’s Corner"

La collezione permanente dovrebbe includere di diritto anche la parte dedicata ai coach. Di seguito due momenti di assoluto livello. Jason Kidd che chiede esplicitamente ad un suo giocatore di spingerlo mentre tiene un bicchiere in mano, in modo tale da fermare la partita per un po’ a causa del liquido versato sul campo. Una roba di una tristezza e assurdità infinite. Il secondo momento è quando Mike Woodson si è presentato in panchina senza sopracciglia, anche qui un bel quadro ci starebbe alla grande.

La lega più assurda del mondo La NBA al suo peggio | Image 3

 

5. "Italians do it better"

Per chiudere questa meravigliosa carrellata di schifezze abbiamo scelto un figlio della nostra madre patria, Andrea Bargnani. Una scena degna dei migliori episodi di Benny Hill, Andrea che perde il suo uomo in difesa e inizia a correre in tondo non capendoci il resto di niente. Una meraviglia.

 

Con la speranza che il suggerimento di Zach Lowe venga accolto dalla Hall Of Fame anche noi vi invitiamo a segnalare le più belle assurdità della lega più assurda del pianeta, la NBA.