Oggi alle 17 e 32 il Real Madrid ha ufficializzato la cessione di Cristiano Ronaldo per 105 milioni di euro alla Juventus. Si tratta di una data storica per il club di Torino e per tutto il calcio italiano, che dalla prossima stagione vedrà protagonista il quattro volte pallone d'oro, da molti considerato il più forte giocatore al mondo.
Ronaldo ha firmato un contratto che lo legherà alla Juventus per 4 anni con uno stipendio di 30 milioni di euro a stagione.

 

Ci sarà tempo per tutte le analisi di carattere economico e tecnico che l'operazione Cristiano Ronaldo avrà sulla Juventus e sulla Serie A. Ad oggi si possono fare qualche considerazioni: la prima è che il calcio italiano non è più la periferia europea del pallone e che riesce ad attrare di nuovo i grandi campioni. La seconda è che il gap tra la Juventus e le altre squadre italiane si allargherà ulteriormente in maniera preoccupante.

Ma come ho scritto prima, oggi non è il giorno delle analisi.