Da tanti anni Mitchell & Ness, divisione di adidas che si occupa della sezione di apparel a ispirazione retro e nostalgica, ci ha regalato una serie di perle uscite direttamente dal glorioso passato della National Basketball Association. Dalla maglia di Jordan alla 32 di Magic Johnson, le divise NBA vintage sono sempre state un must (costoso) di tutti gli appassionati NBA. Oggi Mitchell & Ness ha deciso in qualche modo di stravolgere le carte in tavola, presentando “The No Name Collection”, realizzata in collaborazione con Don C.

Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 0
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 1
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 2
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 3
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 4
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 5
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 6
Ecco la No Name Collection” di Mitchell & Ness e Don C Il brand americano ha presentato una serie di divise NBA vintage private di loghi e scritte | Image 7

Il brand americano ha infatti preso alcuni gloriosi design degli anni Ottanta e Novanta della NBA, privandoli di qualsiasi logo e nome, fatto salvo per Jerry West, varrebbe a dire “The Logo”. Scoprirete però di non avere nessuna difficoltà nel riconoscere le canotte storiche di Chicago Bulls, Cleveland Cavs, Golden State Warriors, Minnesota Timberwolves, Phoenix Suns e Utah Jazz, tanto i loro colori e linee si sono impressi nel nostro immaginario estetico. Resta solo da capire se per voi la privazione di nomi e loghi sia da considerare un’idea innovativa o un’ingiuria sacrilega.

In ogni caso, “The No Name Collection” di Mitchell & Ness x Don C sarà disponibile a partire dal 15 maggio, con il prezzo delle maglie fissato a ben $400 dollari.