Lunedì su nss sports vuol dire gif. È stato un bel weekend di calcio, in Serie A adesso ci sono squadre in tre punti e nonostante Antonio Cassano pensi che resti comunque un campionato di "scapoli contro ammogliati", noi siamo contenti. All'estero invece vi consiglio di guardare gli highlights di due grandi partite: Le classique di Francia tra Marsiglia e PSG, e la sculacciata di Pochettino a Jurgen Kloop in Tottenham Liverpool.

Ma passiamo subito alle gif, partendo dal mio preferito.

 

1. Memphis Deepay coatto di livello

 

Il Lione ha decisamente la coppia d'attacco più tamarra d'Europa: Mariano (ex Real Madrid) e Memphis Deepay (ex Man United). Entrambi non ce l'hanno fatta nei grandi club - probabilmente proprio a causa dell'attitudine coatta - ma adesso fanno valanghe di gol in Francia. Qui Deepay dopo aver segnato due gol, conquista il rigore, litiga con Mariano per batterlo, fa il cucchiaio e chiude il tutto con l'occhiolino al portiere. 
 

2. Cartolina da Atlanta firmata Sebastian Giovinco

 

Quello di Atlanta è l'unico stadio dell'MLS che assomiglia ad uno europeo. Nella partita con il Toronto ha fatto registrare il record di presenze di sempre per la lega americana circa 72mila persone. Ecco l'unico giocatore dell'MLS che assomiglia a un giocatore europeo è Sebastian Giovinco.

 

3. Parata della settimana

 

Una delle partite più belle del weekend è stata Tottenham Liverpool, finita 4 a 1 per gli Spurs. Pochettino ha dato una lezione di calcio a Kloop, grazie anche ai suoi singoli: Harry Kane, Dele Alli e Hugo Lloris. Più slomotion per tutti!

 

4. Neymar fa svenire Ocampos

 

Nel weekend con rossi assurdi - vedi Bonucci e Mandzukic - il premio per miglior attore va a Lucas Ocampos, che interpreta uno svenimento improvviso dopo il contatto con Neymar. Il Psg ha poi pareggiato all'ultimo minuto con Cavani: karma.

 

5. DELE ALLI re dello swag

 

Se Memphis Deepay è il coatto da campo di calcetto che si accontenta di essere il più forte della sua compagnia Dele Alli è il fenomeno delle scuole calcio che è troppo più bravo di tutti gli altri. E non perde occasione di fartelo notare.

Alla prossima settimana.