I Los Angels Lakers hanno annunciato ufficialmente giovedì che ritireranno entrambi i numeri - i leggendari 8 e 24 - usati da Kobe Bryant durante i suoi vent'anni di carriera. La decisione dei Lakers toglie l'imbarazzo di dover scegliere tra i due numeri che hanno segnato la carriera di Kobe. Il Black Mamba diventerà dunque il primo giocatore della storia NBA ad aver due numeri ritirati dalla sua franchigia ad un solo anno di distanza dal ritiro. Kobe ha commentato così la notizia:

Quando ero un ragazzino in Italia ovviamente sognavo di vedere un giorno la mia maglietta appesa alle travi dello Staples Center. Ma sicuramente mi sarei mai immaginato di vederne due. I Lakers mi hanno insignito di un grande onore e sono grato ai fan per il loro entusiasmo e amore per il basket.

Secondo la giornalista di ESPN Ramona Shelburne e TMZ's sports, la cerimonia del ritiro sarà il 18 dicembre allo Staples Center prima della partita con i Golden State Warriors, campioni in carica NBA. I Lakers non hanno confermato la notizia ma hanno mandato una nota ai propri abbonati in cui dicono "di tenersi stretti i biglietti" e che i sarà un "evento speciale". I biglietti più economici per la partita con I Warriors costano già 795 dollari, quindi buona fortuna.

I Los Angeles Lakers ritireranno entrambi i numeri usati da Kobe Bryant Le magliette con l'8 e il 24 del Black Mamba saranno appese allo Staples il 18 dicembre | Image 0

Kobe iniziò la sua carriera NBA indossando la maglia numero 8 con i Lakers, portando la squadra ai tre anelli consecutivi nelle stagioni dal 1999 al 2001. Nella stagione 2006-07 decise di cambiare il numero scegliendo il 24, indossato durante l'high school, ma anche per la sua ossesione di diventare più forte di Micheal Jordan (che guarda caso usava il 23). Con il 24 sulla schiena Kobe riuscì a vincere due titoli in back-to-back nel 2009 e 2010, vincendo il titolo di MVP delle Finals in entrambi i casi.

Per la precisione snoccioliamo un po' di numeri. Bryant ha 707 presenze con la maglia numero 8, con una media di 23.9 punti a partita, 5.1 rimbalzi e 4.5 assist. Con la 24 invece ha collezionato 639 partite, con una media di 26.3 punti, 5.3 rimbalzi e 4.9 assist. I Lakers fino ad oggi avevano ritirato i numeri solo dei giocatori entrati nella Hall of Fame: Wilt Chamberlain (13), Elgin Baylor (22), Gail Goodrich (25), Magic Johnson (32), Kareem Abdul-Jabbar (33), Shaquille O’Neal (34), James Worthy (42), Jerry West (44) and Jamaal Wilkes (52). Per Bryant hanno fatto un'eccezione vista la portata del personaggio, in quanto il Black Mamba diventerà elegibile per la Hall of Fame solamente nel 2021 (a cinque anni dal ritiro). 

Nel frattempo, Kobe non sembra aver perso le abitudini di sempre.

Done at 6am #chinatimezone #4amclub #monstermamba

Un post condiviso da Kobe Bryant (@kobebryant) in data: