nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

adidas ritorna a sponsorizzare l'Arsenal con un contratto faraonico

Se l'accordo fosse confermato, i Gunners diventerebbero la squadra più pagata al mondo

adidas ritorna a sponsorizzare l'Arsenal con un contratto faraonico  Se l'accordo fosse confermato, i Gunners diventerebbero la squadra più pagata al mondo

Qualche mese fa ha fatto molto rumore la notizia dell’accordo di sponsorizzazione tra Chelsea e Nike. Un po’ per la cifra mostruosa dell’operazione, un po’ perché il contratto tra adidas e i Blues non era ancora scaduto, fatto che ha comportato il pagamento di una altissima penale di 67 milioni di £ - pare pagata proprio da Nike.

Oggi è tempo di un nuovo scossone: secondo quanto riportato da FootyHeadlines infatti – website sempre molto affidabile su leak e anticipazioni – adidas sarebbe in procinto di far firmare all’Arsenal un contratto faraonico, di circa 90 milioni di sterline a stagione, esattamente il triplo di quanto oggi Puma paga i Gunners.
Se l’operazione fosse confermata – e ci sono ottime ragione per crederlo – l’Arsenal diventerebbe la squadra con il contratto di sponsorship più oneroso al mondo, superando il nuovo Chelsea (che ne guadagnerà 80 di milioni) e il Manchester United.

Se l’appeal del nome del brand Arsenal è molto alto, non si può dire altrimenti dei suoi risultati in campo. Per questo motivo adidas parrebbe essersi cautelata con un contratto di soli due anni, ed essersi quindi riservata il diritto di scegliere se continuare o meno la partnership a seconda dei risultati che l’Arsenal avrà raggiunto da qui al 2020. Una mossa molto forte, che potrebbe scuotere gli equilibri già labili della Premier League.

Quella tra Arsenal e adidas sarebbe, tuttavia, una seconda luna di miele. Già dal 1986 fino al 1995 le three stripes hanno vestito i Gunners, producendo tra l’altro alcuni dei più iconici modelli della loro storia, tutti accompagnati dallo sponsor JVC.