Vedi tutti

Come è andata l'apertura dello store Supreme a Milano

Il tredicesimo negozio del brand ha aperto nel cuore di Brera

Come è andata l'apertura dello store Supreme a Milano
Il tredicesimo negozio del brand ha aperto nel cuore di Brera
Pin
1272
Come è andata l'apertura dello store Supreme a Milano Il tredicesimo negozio del brand ha aperto nel cuore di Brera

Di una possibile apertura di uno store Supreme a Milano si parlavano da tempo, da anni ormai. C'erano stati tantissimi rumor, voci e indiscrezioni, finiti puntualmente in un nulla di fatto. Complice l'emergenza sanitaria, l'approdo del brand fondato da James Jebbia e ora di proprietà di VF Corp tardava ad arrivare. Dopo nuove speculazioni, la conferma definitiva è arrivata da Supreme stesso, grazie ai billboard giganti e alle foto che hanno fatto la loro comparsa in giro per Milano, suggellando un avvenimento atteso da tempo. 

Mercoledì sera prima e giovedì poi lo store Supreme ha finalmente aperto le sue porte: uno spazio con sette vetrine in Corso Garibaldi, nel cuore di Brera, celebrato con una box logo che rende omaggio all'Ultima Cena di Leonardo Da Vinci, l'item più desiderato e ricercato del momento, che diventerà un grail come tutte le Bogo realizzate per le aperture degli store. Dopo tanta attesa Milano ha accolto a braccia aperte l'universo del brand, che in questo spazio immacolato fonde arte, skate e streetwear, in un melting pot di community, gruppi sociali e personalità riunite sotto l'iconica insegna rossa. 

Lauren Bentil ha ritratto in esclusiva per nss magazine i momenti salienti dell'opening dello store Supreme a Milano. Enjoy.