Vedi tutti

La nuova zine di MQBMBQ

Presentata insieme a un crowdfunding per raccontare le storie della comunità di migranti LGBTQ+ in Italia

La nuova zine di MQBMBQ Presentata insieme a un crowdfunding per raccontare le storie della comunità di migranti LGBTQ+ in Italia

Nato lo scorso ottobre, il progetto My Queer Blackness, My Black Queerness (MQBMBQ) intende esplorare le diverse prospettive di ciò che significa essere Black e Queer nei diversi contesti sociali italiani. Per questo, insieme a Converse e al suo All Stars Program, aveva fondato la piattaforma digitale The Queer Black Italian Experience - uno spazio digitale di espressione e rappresentazione per le persone Black Queer in Italia, dedicato alle loro preoccupazioni ed esperienze. Oggi, quelle esperienze e quelle storie, insieme alle foto originali del progetto, diventano una fanzine decorata dagli artwork dagli artisti Weel Lee e Paris Terrell. Insieme alla zine, è stata anche presentata una campagna di crowdfunding su Patreon realizzata in collaborazione con Progetto IO - un gruppo milanese il cui obiettivo è elevare la comunità di migranti LGBTQ+ in Italia - per contribuire alla creazione del documentario Siamo Qui sulle attività del gruppo. 

Nella prima zine di MQBMBQ, l'artwork assume la forma di immagini reinterpretate attraverso collage colorati che catturano l'essenza di ogni persona attraverso una storia visiva di strati e colori. La giustapposizione di immagini e di vissuti personali viene esaltata dalla natura stessa della zine – prodotto culturale underground per eccellenza ed è espressiva del desiderio del progetto MQBMBQ di creare il proprio contesto e la propria narrativa indipendenti utilizzando le risorse interne alla propria community per dimostrarne tutte le potenzialità

Per fare la vostra donazione al crowdfunding di MQBMBQ in collaborazione con Progetto IO cliccate a questo link.