nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Le più belle luxury boutique di Mykonos

Da Gucci a Off-White, l’isola è il paradiso dello shopping

Le più belle luxury boutique di Mykonos  Da Gucci a Off-White, l’isola è il paradiso dello shopping

Mykonos non è solo mare, sole, bellissimi paesaggi, buon cibo e feste. È anche il paradiso degli amanti dello shopping di lusso. I più importanti marchi hanno qui uno spazio, da Off-White a Gucci, da Dior a Oscar della Renta. Ogni anno si moltiplicano i temporary store estivi, piccole mete dello shopping che uniscono creazioni uniche e preziose con un’architettura che spesso rispecchia i colori, la storia e il mood dell’isola. Molti di essi sono concentrati al’interno del Nammos village, un mall a cielo aperto di 12 mila metri quadrati, spuntato accanto al famoso ristorante Nammos ed inaugurato nel luglio 2019 con un party esclusivo che aveva tra le guest Emrata, Gigi Hadid, Kate Moss. Questa piccola cittadella dello shopping haute de gamme situata a Psarou beach, location frequentata dal jet set internazionale, è la mecca ideale, se avete il giusto conto in banca, dove trascorrere una giornata di vacanza tra la bellezza della moda e del parco-giardino botanico che circonda la struttura.

nss vi regala la lista delle 5 boutique di Mykonos da vedere: 

Burberry

 

Quest’anno anche Burberry sbarca a Mykonos, presso il Nammos Village. Il design del pop up store, che sarà aperto fino a ottobre, si ispira al flagship store londinese della casa di moda in 121 Regent Street ed è caratterizzato da una palette di colori bianchi con accenni di pistacchio, arredi in materiali diversi, tra cui legno e specchi, con finiture lucide. Il dettaglio più cool? La parete in tela bianca al piano terra che i visitatori possono illustrare e decorare lasciando libera la loro creatività. All’interno dello store i patiti dello shopping troveranno i capi disegnati del direttore creativo Riccardo Tisci come quelli parte di Kingdom, la collezione Burberry SS19 per uomo e donna, e la nuova collezione Monogram lanciata da Gigi Hadid.

Gucci

Sempre nel Nammos Village, Gucci ha allestito allestito un pop up store su due piani si estende su una superficie di 120 metri quadrati. L’atmosfera rispecchia sia il gusto vintage del creative director Alessandro Michele sia il paesaggio dell’isola greca. Il risultato è un cabinet de curiosités dove pareti, pavimenti e soffitti di azzurro cielo ricordano i colori del Mar Egeo. Varcare la soglia di questo store significa accedere ad luogo in bilico tra passato e presente animato da bellissime borse e capi d’abbigliamento unici che è quasi impossibile non desiderare.

Off-White

Inaugurato lo scorso anno con una capsule collection esclusiva ispirata al Mediterraneo, lo store di Off-White situato al 18 di Kalogera Street rispecchia i colori, bianco, blu e verde mare, dell’isola, ma anche la sua storia con le statue greche che spuntano tra stand e scaffali. L’ambiente è in bilico tra il minimalismo street delle creazioni di Virgil Abloh e elementi barocchi come il lampadario di cristalli, le statue o il tappeto con la scritta “Feel the sand”. 

Loboutin

 

Soprannominato "Loubi Beach", questo spazio di Christian Louboutin è uno dei tanti temporary shop racchiusi Nammos Village. La boutique fonde insieme elementi chiave del marchio di scarpe con riferimenti alla cultura e all'atmosfera da party che caratterizza l'isola. Le tipiche tonalità rossa Louboutin domina ovunque, con luci al neon e scaffalature rosa e bianche che completano il look glam. Questa colata di colore dà all’insieme un’atmosfera quasi decadente che è spezzata solo dall'installazione unica ispirata ai beachgoers dell'isola: gambe che penzolano dagli asciugamani da spiaggia.

Louis Vuitton

LV ha inaugurato la sua prima boutique a Mykonos, nel cuore della Chora dell'isola, nel 2012. La struttura rispecchiava l'architettura tipica delle Cicladi: pareti candide e legno di quercia, stile pulito,rivestimento di giunchi del soffitto. Sopravvissuto ad una serie di guai fiscali con le autorità greche, lo store temporaneo si è trasferito nel Nammos village, inserendosi perfettamente tra le tante proposte luxury del mall.