Non Virgil Abloh, Kim Jones, Riccardo Tisci, Jun Takahashi, John Elliott o Matthew Williams, stavolta Nike si affida al talento creativo femminile e, dopo aver presentato durante la PFW una nuova sneaker gioiello con Rei Kawakubo, annuncia collaborazioni in arrivo con Martine Rose, Yoon Ahn di AMBUSH e con Sarah Andelman.

L’ex colette curerà una sezione del sito web Nike Unlaced, punto di riferimento globale dove le donne possono trovare una selezione di prodotti a loro dedicati; mentre le altre due designer realizzeranno una collezione completa, composta da sneakers ed abbigliamento. Anche se sono ancora scarsi i dettagli svelati, WWD anticipa che Rose sta lavorando su una capsule unisex ispirata allo “street-e-sport” di Londra; inoltre rumours insistenti e account social come py_rates, sostengono che, tra le creazioni della talentuosa designer inglese, ci sarà una versione inedita delle Air Monarch. Se tutto questo sarà vero, lo scopriremmo solo alla fine del 2018, quando i vari progetti saranno ufficialmente presentati. Quello che pare fino ad ora certo, è l’entusiasmo delle tre ragazze per la partnership con Nike, in particolare quello di Ahn che a Vogue racconta come questa nuova la collaborazione sia una sorta di estensione naturale della sua vita “Mi considero un atleta creativa.” – afferma la fondatrice di AMBUSH – “Quando ti prepari per uno show o per creare una nuova espressione, devi essere forte dal punto di vista mentale e fisico per portare a termine la tua visione e ciò richiede un impegno di tempo ed energia simile a qualsiasi atleta che perfeziona il suo mestiere". Se queste sono le premesse, le nuove capsule saranno sicuramente hot!