Browse all

TOP Tweet of the Week - e09

Game, set and match, AS Roma English

TOP Tweet of the Week - e09 Game, set and match, AS Roma English

La finale di Champions, il nuovo governo, Ancelotti al Napoli, i play-offs di NBA, Balotelli che ritorna in Nazionale ed il Roland Garros: tutto questo e molto di più è accaduto nella settimana che abbiamo appena analizzato...con la lente di ingrandimento di Twitter. Il risultato è la nona puntata della nostra rubrica sul nostro social network preferito, Top Tweet of the week: ormai un appuntamento a scadenza fissa al quale non vogliamo affatto rinunciare perchè, come non stancheremo mai di ripetere, Twitter è davvero un posto meraviglioso. Per seguire tutte le chicche che condividiamo, cosa aspettate a seguire il nostro account @nss_sports_?

 

AS Roma English, pt I

Ne abbiamo già parlato più volte nelle puntate precedenti: chi gestisce l'account internazionale della Roma merita lunghi applausi per le genialate che ci ha regalato negli ultimi mesi. Beh, durante la scorsa settimana i social media manager della squadra capitolina si sono davvero superati: qui, ecco come hanno fantasticato riguardo alla reazione dei tifosi nel vedere Mohamed Salah impegnato in una finale di Champions League. 

 

AS Roma English, pt II

Una delle specialità della casa è senza dubbio la creazione degli annunci dei nuovi acquisti del calciomercato: e siccome la Roma ha già comprato il croato Ante Coric della Dinamo Zagabria, non poteva mancare il tweet correlato al suo arrivo: un autentica perla che si candida già a video dell'estate. Se vi chiedete quale sia il senso del video, ritenetevi pure liberi di pensarla come volete!

 

 

AS Roma English, pt III

Rischiamo di essere monotematici ma anche c'è anche un altro masterpiece settimanale, che riguarda sempre il nuovo acquisto, Coric: grazie ad una semplice fotosequenza viene spiegato come è andata in porto l'operazione. E anche stavolta piovono gli applausi. 

 

AS Roma English, pt IV

Coric è stato seguito a distanza di qualche giorno da un altro neo arrivo nella Capitale, il difensore spagnolo del Porto, Ivan Marcano: anche stavolta l'account della Roma ha creato qualcosa di assolutamente originale, paragonando il pazzesco gol di Bale in finale di Champions ad un'acrobatica rete stagionale in rovesciata di Marcano.

 

Ma che gol ha fatto Bale?

A proposito della rete di Bale in finale di Champions League, siamo certi che l'abbiate visto tutti almeno una volta. Forse però non avete avuto modo di ammirarlo da questa particolare angolatura, grazie alla quale si apprezza molto anche la lunghissima azione corale che ha preceduto il gol che ha coinvolto quasi tutti i 'blancos'.

 

Sterling si è tatuato Crouch?

La stampa inglese ha dedicato parecchio spazio al nuovo tatuaggio di Raheem Sterling: un mitra sul polpaccio destro. E se invece si trattasse di Peter Crouch mentre si esibisce con la sua solita 'robot dance'?

 

Nuri Sahin studente modello

Vi ricordate di Nuri Sahin? No, non si è ancora ritirato ed è a tutti gli effetti un calciatore del Borussia Dortmund. Ma negli ultimi mesi ha intrapreso una strada piuttosto insolita, quella universitaria. E non una qualsiasi, ma la prestigiosa Harvard Business School di Harvard. Finita la stagione sportiva, adesso è normale trovarlo tra i banchi.

 

 

La dinastia dei Belozoglu

Da un turco ad un altro, anche Emre Belozoglu non ha ancora smesso di giocare nonostante una carriera infinita alle spalle. La vecchia conoscenza del nostro campionato (lo ricorderanno di certo i tifosi interisti) adesso milita nell'Istanbul Basaksehir, una delle cinque squadre della capitale turca in massima serie. Durante uno degli ultimi allenamenti, è stato paparazzato in compagnia di suo figlio, Ömer Akif. Una scena che sa tanto di passaggio di testimone e che rischiamo di vedere riproposta tra anni.

 

Mido vuole giocare ancora

Vi ricordate di Mido? L'egiziano che ai tempi dell'Ajax era ritenuto più forte di Zlatan Ibrahimovic e poi è anche passato dalla Roma, adesso ha smesso da un pezzo col calcio giocato e si trova dietro alla tastiera. Nei giorni scorsi, viste le precarie condizioni di Salah, ha deciso di mandare un appello pubblico al ct egiziano Hector Cuper, sperando di convincerlo in vista delle convocazioni per la Coppa del Mondo.

 

Steve Nash tvb

Tra i verdetti di fine stagione non ci siamo dimenticati del Maiorca, che dopo essere sprofondato in terza serie spagnola ha guadagnato quantomeno la cadetteria. Merito, oltre che dei giocatori, anche di uno dei dirigenti del club delle Baleari: l'ex stella NBA Steve Nash. Ecco perchè i tifosi lo hanno acclamato ancora come si usava fare una volta, al grido di 'MVP, MVP...'