Browse all

Angels of Love Punkake presents Erol Alkan

Angels of Love Punkake presents Erol Alkan

OMG! EROL ALKAN!
Punkake Party, Napoli
21 maggio  2010

Ho cominciato ad ascoltare Erol Alkan che ero ancora in quella pessima fase electro-nurave.
Era il 2007, se non erro, e mi gasavo veramente un sacco.
Poi la moda è passata e i vestiti fighi anche.
Ho ritrovato  con il tempo il nome di Erol un po' dapperttutto, avendo il giovane dj deciso di diventare anche produttore. Il debutto dei Late Of The Pier o „Couples“ delle Long Blondes sono solo due delle perle pubblicate nel 2008.

Erol Alkan è tante altre cose. Oltre ad essere anche il primo ospite del nuovo party PUNKAKE.
Il 21 maggio sbarcherà a Napoli uno dei DJ londinesi più importanti della scena contemporanea europea.
Dopo aver fondato il night club Trash nel 1997 è diventata l'icona di mezza scena elettronica d'Albione. Nel giro di dieci anni al Trash sono passati artisti del calibro di LCD Sound System, Klaxons, Bloc Party e Yeah Yeah Yeahs.
In seguito il giovane Dj si è fatto notare soprattutto per i suoi spettacolari mash-up, che consistono in un mix di pezzi celebri spesso completamente dissonanti tra di loro, usando lo pseudonimo di Kurtis Rush all'inizio del 2000. Impossibile non mensionare per esempio “Cant Get You Out Of My Head” sotto le vesti di “Blue Monday” dei New Order. Kylie Minogue si esibì con il pezzo di Alkan ai Brit Awards, e fu delirio.
La consacrazione di Erol avviene poi soprattutto grazie alle tantissime tracce remixate magistralmente di artisti di qualsiasi genere, dai Daft Punk a Mylo, dai Justice ai Franz Ferdinand.

Nessuno artista poteva andar meglio per l'inaugurazione della serata PUNKAKE-
Perchè PUNKAKE sarà qualcosa di completamente diverso.
Creato da Angelsoflove, ALIVE®, il progetto WozzUp!? e la storia vivente del clubbing made in UK BuggedOut!, Punkake diventa l'ossimoro più cool del 2010.
Lasciate a casa preconcetti e modi di pensare cristallizati in ere ormai superate e venite a conoscere l'evoluzione delle serate underground a Napoli.
Napoli pronta a vivere l'esperienza di un live set di Erol Alkan?
Incurisioni psichedeliche miste a trash e a sospire lounge, per poi esplodere nell'electro più cattiva.
Io sono pronta a tutto. E voi?