Browse all

Chic tip: le bretelle

Chic tip: le bretelle

Le bretelle mi piacciono da morire. Non potete immaginare quanto sono stata felice di averle riviste in passerella e per strada, anche se va detto che si tratta di un accessorio che dagli anni Quaranta non è mai passato di moda. Il problema è che molto spesso la bretella c’è, ma non si vede!

Eppure sembra proprio che per l’estate che ci prepariamo ad affrontare non ci sia accessorio più in, sia per uomini che per donne. Pochi di voi sapranno che le bretelle nascono come biancheria intima, destinate ad essere indossate sotto la camicia, come sostitute invisibili della cintura. Dopo il boom degli anni Settanta, tuttavia, sono rimaste sui fondi del cassetto, probabilmente perché legate, nell’immaginario collettivo, all’abbigliamento dei nerds ciccioni e brufolosi che portavano gli occhialoni spezzati sul ponte ed attaccati con il nastro adesivo. Ebbene, chi ne ha un paio del nonno o magari conservate da quando era più ragazzino, che le tiri fuori, perché sulle passerelle e le copertine le bretelle stanno davvero spopolando.

A partire dalla casa storica di Albert Thurston che ne produce dal 1820, passando per le grandi firme come Dior, Chanel, Dsquared e Chloe,  fino alle nuove promesse come Morphine Generation e Luella, la parola d’ordine è “mantenere”, in ogni caso. Ecco luccicare i moschettoni delle bretelle, dunque, sugli shorts, sulle gonne, sui pantaloni larghi e su quelli stretti, per un look da broker di Wall Street per i ragazzi, e per un bon ton androgino per le ragazze. Ovviamente va da sé che i canoni di gusto, nel tempo, sono cambiati: ora viene concessa anche la bretella corta, su pantaloni a vita altissima, e quella super skinny, magari lucida da abbinare anche a tshirt e canotte. Insomma, la dogana è stata alzata per questo accessorio per tanti anni dimenticato, e bisogna anche approfittare delle innumerevoli varianti cheap reperibili nei mercatini vintage, senza dimenticare che alcuni stilisti hanno addirittura incorporato le bretelle nei capi d’abbigliamento, molto spesso in denim, variante questa che personalmente non preferisco, ma che comunque è da considerarsi degna di nota.

L’ispirazione è facilmente reperibile tra le celebrities: Ashton Kutcher, Fergie, Beyonce, Andre 3000 (per il quale sono quasi un marchio di fabbrica) la bellissima Micha Barton (che le adotta in versione sia street che glam) e Nicole Richie sono solo alcune delle stars che amano le bretelle. Kanye West non vi rinuncia neanche quando non le ha, indossando un maglione che le ricorda nel disegno. Seguite il nostro consiglio, indossate le bretelle!

 


Chic tip: le bretelle | Image 3227
Chic tip: le bretelle | Image 3246
Chic tip: le bretelle | Image 3247
Chic tip: le bretelle | Image 3248
Chic tip: le bretelle | Image 3249
Chic tip: le bretelle | Image 3251
Chic tip: le bretelle | Image 3252
Chic tip: le bretelle | Image 3253
Chic tip: le bretelle | Image 3254
Chic tip: le bretelle | Image 3255
Chic tip: le bretelle | Image 3256
Chic tip: le bretelle | Image 3257
Chic tip: le bretelle | Image 3258
Chic tip: le bretelle | Image 3259
Chic tip: le bretelle | Image 3260
Chic tip: le bretelle | Image 3245
Chic tip: le bretelle | Image 3244
Chic tip: le bretelle | Image 3243
Chic tip: le bretelle | Image 3228
Chic tip: le bretelle | Image 3229
Chic tip: le bretelle | Image 3230
Chic tip: le bretelle | Image 3231
Chic tip: le bretelle | Image 3232
Chic tip: le bretelle | Image 3233
Chic tip: le bretelle | Image 3234
Chic tip: le bretelle | Image 3235
Chic tip: le bretelle | Image 3236
Chic tip: le bretelle | Image 3237
Chic tip: le bretelle | Image 3238
Chic tip: le bretelle | Image 3239
Chic tip: le bretelle | Image 3240
Chic tip: le bretelle | Image 3241
Chic tip: le bretelle | Image 3242
Chic tip: le bretelle | Image 3261