Browse all

Focus on: America Retro

Focus on: America Retro

Questa volta vi propongo un salto nella California assolta degli anni ’60.
Voglio farvi sentire il calore sulla pelle del sole cocente e di un’atmosfera che sa di bagni in piscina sorseggiando cocktails ghiacciati.
Voglio farvi provare l’emozione di passeggiare nel “paese degli angeli”, che sta esplodendo grazie al boom e non lascia nulla intentato. Voglio che sentiate l’allure del tramonto sulla costa, il fremito della gente, ricca e bella, che si diverte. Fatto?
Adesso saltiamo un’altra volta e veniamo a Parigi. Città frenetica, tremendamente chic, assolutamente snob.
Qui, voglio che carpiate l’eleganza, l’attitudine al quel minimalismo-couture e quella nonchalance nel vestire, che è comunque sempre ricercatezza sublime.
Ci siete? Bene.

Adesso prendete tutte queste emozioni, tenetele strette e assaporate con me la collezione del brand America Retro. Non vi pare che è proprio il nostro viaggio tra Francia e America, quello rappresentato nei modelli, nei tessuti, nell’animo di questa linea che è vintage-inspired e french born insieme, chic e cool, raffinata e disordinata, ma decisamente avanti?
Io penso di sì.
Come altrimenti definire questo brand, attivo dal 2002, che ha fatto dello stile francese e dell’ispirazione vintage, il suo marchio di fabbrica, posizionandosi nel mercato della moda di alto rango, con più di 500 rivenditori autorizzati e diversi negozi monomarca in tutto il mondo.

Nato dalla sensibilità artistica e dalla creatività vivace di Laure Pariente, suo direttore artistico, Gregorio e David Pariente, America Retro rappresenta un’isola di eleganza, che si pone come meta preferita non solo dell’elite, ma di chiunque voglia nei suoi abiti, trovare il giusto mix tra la ricercatezza stilistica e la versatilità dei prodotti.
E se la prima campagna pubblicitaria, nel 2007, ha visto all’opera la maestria di Terry Richardson (e la bellezza di Joana Preiss) , dopo a promuoverlo e farlo diventare grande, c’è stato nient’altro che l’occhio sublime del fotografo Julien Claessens e Tetsu Kubota con la divina Omahira che ha posato per il catalogo autunno inverno 2010.

Delicati grigi e bianchi, aperture leziose, geometrie seducenti. Giacche arricchite con particolari rock, magliette dal sapore grunge, abitini che pur conservando il sapore di un tempo passato, si dimostrano contemporanei accessori del desiderio fashionista.
C’è tutto questo e altro ancora nel mondo da scovare di America Retro.
E allora vogliamo fare questo salto e andare a scoprirlo?
Tanto non serve andare lontano, lo trovate, infatti, da Maira Concept a Santa Maria Capua Vetere.
Più facile di così…


Focus on: America Retro | Image 4651
Focus on: America Retro | Image 4660
Focus on: America Retro | Image 4659
Focus on: America Retro | Image 4658
Focus on: America Retro | Image 4657
Focus on: America Retro | Image 4656
Focus on: America Retro | Image 4655
Focus on: America Retro | Image 4654
Focus on: America Retro | Image 4653
Focus on: America Retro | Image 4652