Siamo in un momento di mercato febbrile nel mondo del calcio e - a quanto pare - non solamente per la compravendita dei calciatori. Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese The Mirror, infatti, l'Arsenal sarebbe pronto a un clamoroso cambio di supplier tecnico, dando l'addio anticipato all'accordo con Puma.

L'Arsenal potrebbe firmare un clamoroso contratto con adidas Secondo fonti inglesi, i Gunners sarebbero pronti a pagare la buonuscita a Puma per firmare subito con le Three Stripes | Image 0

I Gunners hanno firmato con il colosso tedesco nel 2014, per una cifra intorno ai 30 milioni sterline annui, che per l'epoca era uno dei contratti più ricchi di tutta la Premier League. Negli ultimi anni però, le concorrenti dell'Arsenal hanno firmato contratti ben più remunerativi - lo United con adidas, Chelsea e Tottenham con Nike - rendendo l'accordo tra i Gunners e Puma superato... Se così si può dire. Secondo le fonti inglesi, la dirigenza dei Gunners starebbe già preparando un clamoroso contratto con adidas, che dopo aver perso i Blues potrebbe tornare a vestire una grande del calcio inglese (oltre lo United).

L'Arsenal potrebbe firmare un clamoroso contratto con adidas Secondo fonti inglesi, i Gunners sarebbero pronti a pagare la buonuscita a Puma per firmare subito con le Three Stripes | Image 1

Addirittura pare che l'Arsenal potrebbe fare come ha fatto il Chelsea, ovvero pagare di tasca propria la buonuscita a Puma per poter firmare immediatamente con adidas, senza aspettare la scadenza del contratto nel 2019. Il mercato dei Gunners non si ferma mai, nemmeno quello delle magliette.