Agosto. 

Caldo. Nessuna voglia di uscire di casa e separarsi dall’aria condizionata. Nemmeno una lunga serie di sonnellini ristoratori vi ha restituito la forza di alzarvi dal divano. Tutto quello che potete fare per spezzare la noia è guardare una serie tv, ma quale? NSS vi segnala le uscite più interessanti del mese di agosto. 

 

August, 1: Manhunt: Unabomber (Discovery)

 

8 episodi per una serie antologica che ricostruisce  le indagini dell’FBI su Theodore Kaczynski, il famigerato terrorista statunitense, che tra il 1978 e l’aprile 1996, terrorizzò l’America nazione inviando pacchi postali esplosivi uccidendo 3 persone e ferendone 23. Manhunt traccia il complesso profilo psicologico di Kaczynski, dalla laurea ad Harvard alla sua cattura. Nelle serie il killer è interpretato da Paul Bettany, mentre Jim Fitzgerald, il capo della squadra speciale dell’FBI che gli dà la caccia è Sam Worthington.

 

August 2: The sinner (USA Networks)

 

Jessica Biel è la protagonista di The sinner, miniserie tratta dall’omonimo da romanzo della scrittrice crime tedesca Petra Hammesfahr. 

La storia ruota attorno a Cora Tannetti, madre di famiglia che, in un raptus, commette un atto pubblico di violenza, senza rammentarne i motivi. Proprio questa assenza di movente diventa l’ossessione dell’investigatore Harry Ambrose (Bill Pullman), intenzionato a scoprire i segreti della vita di Cora.

 

August, 3: Nuts + Bolts (Viceland)

 

Il nuovo show di Tyler, the Creator  andrà in onda a partire dal 3 agosto e lo vedrà nelle vesti di presentatore, alla scoperta di come vengono fatte le cose, soprattutto quelle che lui trova fantastiche. Un esempio? Ciambelle, go-kart, stop-motion, senape e viaggi nel tempo…

 

August 3: What Would Diplo Do? (Viceland)

 

James Van Der Beek, aka il petulante Dawson Leery di Dawson’s Creek torna sul piccolo schermo come protagonista, e anche showrunner, di What Would Diplo Do?.

Il primo show originale targato Viceland è un mockumentary che vuole rappresentare la quotidianità di Diplo, celebre dj, produttore discografico e fondatore dei Major Lazer, in un misto di finzione e realtà.

 

August 4: Wet Hot American Summer: 10 Years Later (Netflix)

 

Una pellicola del 2001 diretta da David Wain e interpretata, tra gli altri da Bradley Cooper diventa un piccolo cult convincendo Netflix a creare una miniserie prequel, Wet Hot American Summer: First Day Of Camp, andata in onda nel 2015, e ora un sequel intitolato Wet Hot American Summer: 10 Years Later. Per scoprire cosa è successo ai responsabili del campo estivo del film originario. 

 

August 8: Carpool Karaoke (Apple Music)

 

Tornano James Corden, i suoi ospiti e le canzoni cantate a squarciagola.

16 nuovi episodi, di 30 minuti ciascuno, con qualche novità: Corden non ci sarà sempre, ma ci saranno conversazioni, fuori dall’auto, su film, sport, cultura pop ed altro.

Tra gli ospiti spiccano Will Smith, Shakira, Sophie Turner e Maisie Williams di Games of Thrones, Queen Latifah, Jada Pinkett Smith; John Legend, Alicia Keys e Taraji P. Henson. 

 

August 9: Mr. Mercedes (DirecTV) 

 

I libri di Stephen King con protagonista il detective Bill Hodges diventano ora una serie tv. 

In Mr. Mercedes il detective (Brendan Gleeson) ha a che fare con un folle assassino, Brady Hartsfield (Harry Treadway), che investe i pedoni con una Mercedes. 

Inizia così una corsa contro il tempo per fermare il criminale, a colpi di lettere ed e-mail sfida.

 

August 11: Atypical (Netflix)

 

Avere 18 anni e cercare amore ed indipendenza.

Una storia comune, solo che Sam, il protagonista di “Atypical” ha un disturbo dello spettro autistico. Seth Gordon, regista di Baywatch e Come ammazzare il capo, ha prodotto la serie con Keir Gilchrist, Jennifer Jason Leigh e Michael Rapaport. 

 

August 18: The Defenders (Netflix)

 

The Defenders è forse il progetto più ambizioso realizzato da Marvel. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist si alleano per combattere la Mano, guidata dalla misteriosa Alexandra interpretata da Sigourney Weaver.

Un crossover con grandi aspettative della durata di 8 episodi nel quale rilassarsi lottando al fianco di Charlie Cox, Krysten Ritter, Mike Colter e Finn Jones, gli attori chhe interpretano i famosi supereroi newyorkesi.

 

August 25: Disjointed (Netflix)

 

R Ruth Whitefeather Feldman assume il suo neo-diplomato figlio e un gruppo di ragazzi perché l'aiutino a gestire la sua rivendita di marijuana a uso terapeutico.

La grandiosa Kathy Bates è la protagonista di questa serie comedy della durata di 20 episodi co-creata dall’autore di The Big Bang Theory Chuck Lorre.  

 

August 28: Death Note (Netflix)

 

Un nuovo horror in arrive su Netflix.

La storia, tratta da un manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, è quella di un adolescente (Nat Wolff) che trova un diario che gli permette di uccidere chiunque voglia nel mondo semplicemente scrivendone il nome sulle sue pagine. Lui decide di usarlo per eliminare criminali e uomini malvagi, ma attira l’attenzione di un detective (Lakeith Stanfield) che si mette presto sulle sue tracce. L’ipercool Willem Dafoe dà la voce a Ryuk, demone creatore del diario che avverte il protagonista delle conseguenze delle sue azioni.

Alla regia Adam Wingard, già dietro a You’re Next e Blair Witch

 

August 25: The Tick (Amazon) 

 

Il pilot è andato in onda nel 2016, ora arriva finalmente la serie completa con il supereroe nato nel 1986 dalla fantasia del diciottenne Ben Edlund. 

Le sue caratteristiche? Un costume blu, 2 metri per 130 chili di puri muscoli, forza fisica sovrumana, pazzia e carattere imprevedibile.