Vi ricordate quel misterioso progetto cui si pensava Kanye West stesse lavorando? Quel pacco inviato a MTV News? Il sito web glitch? Progetto 10?

Bene, se tutte queste parole vi sono familiari, continuate a leggere altrimenti prima cliccate qui per un veloce ripasso.

La notizia è stata lanciata proprio da MTV questo mercoledì 16, subito dopo aver ricevuto il pacco del mistero. da qual momento sono partite le speculazioni. Ma partiamo dall’inzio. La cosa su cui l’intera pop culture ha focalizzato la sua attenzione è una sola: la carta di credito bianca con inciso

#1 il numero 772233688;

#2 il nome di Kanye West;

#3 la parola NASA;

#4 la scritta PROJECT 10;

#5 la data 20/03.

Data la recente inimicizia tra Kanye e i giornalisti, il possibile lancio del suo decimo album (PROJECT 10) sarebbe potuto tranquillamente avvenire tramite un misterioso pacco inviato alla stampa, eppure non è stato così.

L’indirizzo del mittente risulta difatti essere quello del California Institute of Technology, inviato da un certo Max Peck. Bene.
Qualche burlone alla CalTech fanatico di hip-hop ha progettato la burla del secolo, fine della storia! E invece no.

"Max Peck" è difatti l’alias utilizzato dagli astronauti della NASA durante missioni secretate. Quindi, ricapitoliamo: missioni segrete, spazio e Jet Propulsion Laboratory. Il tutto accompagnato da un misterioso codice numerico che se digitato su una tastiera telefonica, produce la scritta SPACED OUT mentre se digitato sul web apre un sito internet con due minuti di nebbia - una sorta di effetto glitch prodotto da alcune riprese VHS. Aspettate, quella VHS è anche l’estetica che Kanye in persona e famiglia stanno utilizzando di recente sui vari social network. Senza contare che il giovane regista Julian Klincewics ha passato gli ultimi mesi a seguire e riprendere il rapper con la sua videocamera VHS...

Quello che sappiamo? Che la Def Jam Records ha negato apertamente la partecipazione di Kanye nonché l' uscita di una sua qualsiasi traccia in data 20 Marzo; che la pagina di MTV con l’articolo inerente il fantomatico pacco è stata oscurata - fatto più unico che raro persino in casi di smentite - e che, qualsiasi cosa significhi tutto questo, sia indubbiamente stata la strategia di promozione meglio riuscita degli ultimi anni.

Non ci resta che aspettare lunedì 20 Marzo e vedere che succederà.