Molti di voi potrebbero non saperlo ma esattamente un anno fa Playboy ha deciso di smettere di utilizzare nudi intergrali per la sua rivista

"I'll be the first to admit that the way in which the magazine portrayed nudity was dated, but removing it entirely was a mistake," ha dichiarato Cooper Hefner, direttore dell'ufficio creativo. "Nudity was never the problem because nudity isn't a problem. Today we're taking out identity back and reclaiming who we are".

Da sempre contrario alla scelta del CEO di Playboy di eliminare la nudità e sostituirla con ritratti più velati ma "comunque sexy e seduttivi", sembra che il figlio di Hefner sia riuscito a far fare retromarcia al comitato direttivo e a tornare ad una tradizione iniziata nel 1953 con Marlyn Monroe.

Il primo numero sviluppato con questo "nuovo" format sarà quello di Marzo/Aprile 2017, già disponibile per il download qui.