Brexit, xenofobia e nazionalismo.

Mick Jagger non riconosce più la sua nazione e lo canta insieme a Skepta nel nuovo singolo England Lost.

Una collaborazione che supera i confini dei generi musicali anticipato da un’immagine Instagram delle due star insieme in studio di registrazione che ha fatto impazzire i fans della coppia.

"Mentre componevo England Lost immaginavo di collaborare al brano con un rapper inglese" ha confessato Jagger entusiasta "Skepta è arrivato al momento giusto e mi sono innamorato subito del suo lavoro".

La traccia è fortemente influenzata dal clima politico attuale, dall’ansia e della consapevolezza di non conoscere il cambiamento politico in atto e usa come una partita di calcio come metafora di un paese che si trova a un bivio. Insieme a questa nuova traccia Jagger lancia anche Gotta Get A Grip del cui video ufficiale è protagonista l’attrice di Girls Jemima Kirk.

Una curiosità: sapete cosa sta ascoltando il leader dei Rolling Stones in questo periodo? Kendrick Lamar, Skepta, Mozart, Howlin’ Wolf, Tame Impala, Prince e classici brani soul dei The Valentine Brothers…mica male!