Oderzo è un piccolo, e antichissimo, paese in provincia di Treviso. Uno dei tantissimi paesi che compongono la geografia italiana, fatto di tradizione e lavoro. Ad Oderzo però da quattro anni a questa parte il ritmo estivo è scandito dall’Hortis Festival.

Il festival di musica indie che si tiene all’interno della magnifica cornice del parco Ca’ Diedo, ha raggiunto oramai la sua maturità artistica e si appresta a 4 giorni di intrattenimento totale, dal 1 al 4 giugno. Diversi i nomi coinvolti, tra cui quelli più riconoscibili di Canova, Altre di B e Willie Peyote, senza dimenticare il ritorno di Piotta. Ma Hortis non è solo musica: Nato nel 2015 dall'intraprendente idea di 5 giovani ragazzi, già attivi nel settore intrattenimento , Hortis nasce dalla voglio di valorizzazione del territorio, con un evento dedicato ad un connubio di emozioni che spaziavano dalla musica, all'arte, fino a deliziare il palato con specialità gastronomiche del territorio.

Sono proprio questi i punti cardine del festival Opitergino che si attornia di esposizioni artistiche di grande attualità, esibizioni e concerti musicali con un occhio di riguardo per il panorama Indie-Pop italiano, agli stand gastronomici dai menu freschi e stagionali, alle bancarelle artigianali, che sapranno catturare al meglio la vostra presenza.Un evento ad ingresso gratuito per tutte le fasce di età, dove anche le famiglie con bambini possono trovare una piacevole pausa relax, e i vostri amici a 4 zampe saranno i benvenuti tra il verde del parco.


Il festival comincia oggi, e qui trovate tutte le informazioni necessarie.