Lungomare Paranoia è il titolo del nuovo album del rapper Mecna. Gli abbiamo fatto qualche domanda per sapere di più del suo album e sopratutto la sua opinione riguardo all'influenza che al giorno d'oggi ha la moda sulla musica.

#1 È da poco uscito il tuo ultimo album “Lungomare Paranoia”. Un disco che sembra molto personale, anche più dei precedenti. Cosa volevi raccontare? E da dove viene questo titolo così d’impatto? 
Non so cosa volevo raccontare. Ogni volta che faccio un disco non ho un obiettivo ben preciso se non quello di metterci dentro le mie esperienze, la mia vita, ecco perché nei miei testi ci sono un sacco di nomi, di cose concrete. Il titolo è un riassunto della mia cosa preferita, il mare d’inverno, quel mare che guardo spesso dal finestrino del treno che mi porta da Milano a Foggia, la città da cui sono andato via ormai 10 anni fa.

#2 Quale senti essere il pezzo (tuo o di altri artisti) che ti rappresenta di più, quanto a testi, musica e immaginario di riferimento? 
E’ sempre difficile rispondere ad una domanda del genere. Ma direi che “Background” di Bassi Maestro è stata una delle canzoni che mi ha aiutato a scegliere il mio percorso artistico. “Dispenso rime d’amore su beat tristi”. Avrei voluto scriverla io.

Intervista a Mecna - il suo ultimo album ed il suo stile È davvero così influente la moda nella musica?

#3 C’è una traccia dell’album a cui sei più legato? Perché? 
Sono indeciso tra “Nonostante sia” e “Buon Compleanno”. Ma credo “Buon compleanno” perché ricordo di averla scritta in pochissimo tempo, tutta d’un fiato, come fosse un discorso, come se stessi parlando con qualcuno. Sono contento del risultato perché credo sia un pezzo sincero e poi sono contento di essere riuscito ad esprimere quanto mi facciano cagare i compleanni, soprattutto i miei.

#4 Parliamo di moda, o per meglio dire, di stile. Parlaci del tuo: da cosa prendi ispirazione?  
Sono abbastanza interessato alla cosa, pur non essendo un fanatico. Diciamo che amo lo streetwear, ma ho passato da tempo il mio momento hypebeast, però posso dire di essere stato il primo ad aver indossato Supreme in un video italiano? No eh? Forse Quagliano…C***o. Vabbè, comunque ultimamente mi sono un po’ stufato dei super brand, compro GILDAN e Champions monocolore ripromettendomi di stamparci cose sopra ma poi sono sempre più fighe come sono.

#5 Al giorno d’oggi pensi che sia davvero importante per un artista, scegliere un proprio stile o un proprio look identificativo che lo rappresenti? 
Io credo che lo sia sempre stato, ora è semplicemente necessario. 
Intervista a Mecna - il suo ultimo album ed il suo stile È davvero così influente la moda nella musica?

#6 La nuova scena (t)rap italiana sembra più propensa a parlare di moda, di brand e di marchi. Una cosa che nel rap americano è più presente, da sempre. Tu non ti fai problemi a citare i brand che più di piacciono nei tuoi testi. Cosa ne pensi? 
Le uniche volte che ho citato dei brand l’ho fatto per descrivere la marca di scarpe o vestiti che rimangono per terra quando ti spogli e fai l’amore. Però si, mi piace citare i brand perché spiegano tanto di una persona e nelle canzoni mi servo anche di questo per raccontarmi. Ad esempio, la prima cosa che guardo in una ragazza sono le scarpe, se ha i tacchi continuo a camminare. Se ha delle sneakers, parliamone. Sono uscito off-topic? 

#7 Quanto la moda influenza la musica e viceversa secondo te?
Credo ci sia una stretta connessione tra moda e musica. Guarda Supreme, OFF-WHITE e VLONE per citarne alcuni. C’è un perenne scambio di energia tra artisti e designer, che probabilmente parte dal merchandising per poi evolversi in realtà ben più strutturate e di successo.

Non perdete, inoltre le date del suo tour:
18 Febbraio - Santeria Social Club - MILANO - (Sold Out) 
03 Marzo - Hiroshima Mon Amour - TORINO
04 Marzo - Casa della Musica - NAPOLI 
10 Marzo - New Age Club - Roncade, TREVISO 
11 Marzo - Locomotiv Club - BOLOGNA 
18 Marzo - Afterlife Live Club - PERUGIA 
25 Marzo - Fab - PRATO
31 Marzo - Quirinetta - ROMA 
01 Aprile - Latteria Molloy - BRESCIA 
07 Aprile - Crazy Bull - GENOVA 
08 Aprile - Casa delle Arti - Conversano, BARI 
16 Aprile - Onyx Club - Godo, RAVENNA
21 Aprile - B-Side - COSENZA 
22 Aprile - People Disco Club - CATANZARO 
23 Aprile - Barbara Disco Lab - CATANIA 
29 Aprile - Campus Industry Music - PARMA

3 Altre foto
Sfoglia