Boy George, Rami Malek, A$AP Rocky ed Ernest Klimko sono le star della campagna SS17 di Dior Homme, firmata da Willy Vanderperre. Kris Van Assche sceglie un cast cross generazionale di celebrities molto diverse tra di loro per età e background, ma unite da personalità forti e contrastanti. Il direttore creativo della maison francese ha raccontato a WWD “Ho cercato di tradurre quello che penso sia Dior Homme in questo momento. Si tratta di musica, si tratta di cinema, di moda”.  E, commentando i protagonisti, ha detto questo riguardo al suo eroe d'infanzia: “Si tratta di un certo ricordo che ho degli anni '80 che rimane molto importante nel 2017 [...] Quando ero un ragazzino Boy George è stato uno dei primi a portare il messaggio che essere diversi fosse ok; ha avuto una grande influenza sulla mia generazione. Questa idea di libertà e di essere ribelle - cosa che lui è ancora - È davvero qualcosa che è rimasta con me”. Se la scelta dell'artista inglese è stata dettata dal cuore, da un felice ricordo, quella dell'attore Rami Malek è dovuta al suo fascino, ai suoi lineamenti che, secondo Van Assche, ricordano un dipinto fiammingo, come evidenziano anche i ritratti realizzati in studio da Vanderperre. Le immagini di cui è protagonista il modello russo Ernest Klimko, uno dei volti più richiesti del momento, invece, sono state scattate di notte in un luna-park. Anche per A$AP Rocky, un set all'aperto, questa volta nelle strade di Parigi. Per il rapper che qui indossa trench oversize, stivali combat e jeans patchworked creati da Dior in collaborazione con l'artista giapponese Toru Kamei, si tratta di un ritorno dopo la campagna FW16 del brand al fianco di Larry Clark, Rod Paradot e Dylan Roques. Contemporaneamente alla presentazione della nuova campagna pubblicitaria, Dior Homme inaugura un nuovo account Instagram: @diorhomme.

5 Altre foto
Sfoglia