Gucci diventa sempre più dandy. Alessandro Michele presenta una collezione SS17 uomo decisamente iperbolica.

Come per la versione femminile, il designer crea l'ennesimo inno all'eccentricità, esasperando l'opulenza e l'uso delle stampe.

In questo tripudio di fantasie regna sovrano il bestiario amato da Michele, con ricami di tigri, serpenti, draghi e carpe koi, ma anche di ufo e fiori. La collezione è satura di colori, dettagli, intarsi, ispirazioni.

Vengono introdotti tuta e tartan, le silhouette dei pantaloni si accorciano per lasciare spazio ai calzini, il cardigan in lana si porta sopra la giacca dal taglio sartoriale ed il completo formale da sera con le sneakers, il montgomery è rosso, i cappotti iper decorati, il denim flower power, le giacche sono ornate con motivi tradizionali giapponesi, il cappello è realizzato in paglia. I capi sono stratificati.

Generi, tinte e disegni si mescolano regalando a chi guarda il lavoro di Michele una festa per gli occhi.

La collezione arriverà nei negozi Gucci nel mese di aprile, nel frattempo godetevi il lookbook fotografato da Derek Ridgers.

7 Altre foto
Sfoglia